Home Curiosita Animali in casa: come rimuovere i peli dai tappeti

Animali in casa: come rimuovere i peli dai tappeti

Basta un cucciolo di cane o di gatto per riempire la casa di peli. Soprattutto quando il nostro amico a 4 zampe sta crescendo o ha il pelo particolarmente lungo – non facciamoci però trarre in inganno dal pelo corto e compatto, anche quello cade periodicamente – avere a disposizione un accessorio che ci permetta di rimuovere in modo accurato i peli presenti in casa si rivela estremamente utile.

Perché acquistare un aspirapolvere per animali

Fortunatamente esistono in commercio aspirapolvere perfetti per rimuovere i peli dal pavimento, dal divano e dai tessili di casa. Un buon aspirapolvere per peli animali permette di raccogliere efficacemente i peli da qualsiasi superfice in maniera completa, ma riuscire ad aspirarli dai tappeti e dai tessuti in generale non è così semplice come si pensa. Il motivo è presto spiegato: i peli tendono ad aggrapparsi alle superfici su cui si posano, soprattutto quando si tratta di tappeti, poltrone o tessili di vario genere.

I migliori aspirapolvere per la casa, quindi, sono muniti di apposita spazzola aspirapolvere e di una aggiuntiva per il pelo degli animali, adatta a rimuoverlo dai tappeti e dalle superfici di tessuto. Questo tipo di accessorio garantisce una perfetta aspirazione anche all’interno delle cucce, sui tappeti a pelo lungo e su molte altre superfici, catturando i peli ed evitando la formazione di grovigli. Pulire la casa in questo modo diviene più pratico e lo si può fare con maggiore regolarità.

Pulire i tappeti regolarmente

Un animale domestico come un cane o un gatto tende a perdere costantemente peli e piccoli detriti, nel corso di ogni singola giornata. Per questo motivo i problemi maggiori in fase di pulizia dei tappeti si manifestano quando li si lava solo saltuariamente. I peli, infatti, si accumulano e si attorcigliano tra loro e con il vello del tappeto: il risultato è una combinazione decisamente difficile da districare.

Passando invece l’aspirapolvere per animali ogni giorno, o comunque con una frequenza plurisettimanale, la situazione è decisamente più semplice da gestire. Certo, se si ha un aspirapolvere potente, che raccoglie tutta la polvere e tutti i peli, facile da trasportare e possibilmente senza filo, pulire ogni giorno i tappeti di casa è un gioco da ragazzi. D’altronde, la potenza dell’apparecchio gioca un ruolo fondamentale in questi casi, in quanto solo grazie a un’aspirazione potente, si arriverà in profondità a rimuovere i peli dai tappeti.

Le caratteristiche di un buon aspirapolvere

Chi possiede un animale in casa ha delle esigenze ben specifiche quando si tratta di pulizia, per questo desidera acquistare un apparecchio in grado di rimuovere efficacemente i peli e lo sporco che i propri animali lasciano in giro per le stanze. È opportuno, quindi, scegliere un aspirapolvere senza filo di ottima qualità, che consenta di rimuovere tutti i detriti e gli allergeni dalle superfici della casa e anche di raccogliere i peli di cani, gatti, conigli o altri animali con pelliccia. Un’altra caratteristica che deve avere un ottimo aspirapolvere per casa è naturalmente essere in grado di offrire una manutenzione facile e veloce, attraverso una procedura che deve essere eseguita regolarmente al fine di garantire prestazioni elevate.

Ricordiamo, infine, che la presenza di animali in casa porta con sé un aumento della diffusione di peli, ma anche di allergeni, detriti di vario genere, acari e insetti. I migliori aspirapolvere per peli sono particolarmente efficaci anche nel raccogliere qualsiasi tipo di particella di polvere, così come dei peli di dimensioni piccolissime. In questo modo si evitano gli accumuli e la casa diventa più piacevole anche per chi soffre di allergie di vario genere.