Home Cani Cane di Kill la Kill: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Cane di Kill la Kill: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Come si chiama il cane di Kill la Kill? Il suo nome è Guts (Gattsu in originale) ed è l’amico peloso a quattro zampe della famiglia Mankanshoku.

guts cane
(Foto Facebook)

Kill la Kill (Kiru ra Kiru in lingua originale) è una serie televisiva anime andata in onda in Giappone tra ottobre 2013 e marzo 2014 e trasmessa contemporaneamente in streaming tradotta in cinque lingue differenti, tra cui l’italiano. La serie racconta la storia di Ryūko Matoi, una studentessa vagabonda, che è alla ricerca dell’assassino di suo padre. La ragazza dovrà affrontare un violento conflitto con la presidentessa del consiglio studentesco dell’Istituto Honnōji, Satsuki Kiryūin, e l’impero di moda di sua madre, Ragyō. La ragazza vive con la famiglia Mankanshoku a seguito dell’incontro e dell’amicizia con una compagna di studi di nome Mako Mankanshoku. La famiglia e Ryūko vivranno nei bassifondi intorno all’Istituto.

Chi è Guts, il cane della famiglia Mankanshoku in Kill la Kill

La famiglia Mankanshoku è composta da Mako, Matarō (il fratellino delinquente di Mako), Barazō (il padre), Sukuyo (la madre) e dal cane Guts.

Guts razza Kill la Kill
(Foto Facebook)

Gattsu (in lingua originale) ha un aspetto esteriore davvero particolare: un mantello di colore crema pallido, la faccia un po’ più scura e grandi occhi. Indossa una piccola felpa con cappuccio azzurra che gli copre le orecchie e la sua lingua; la sua lingua però è spesso fuori (la si vede anche nelle due foto in questo articolo). Il cane è molto “famoso” per le sue abitudini alimentari (mangia tantissimo) ed è capace di stare su due zampe in piedi proprio come gli umani.

La razza di Guts? E’ un carlino.

Potrebbe interessarti ancheCani anime e manga giapponesi: nomi, storie e curiosità

Così come il nome del cane di Cowboy Bebop, anche sulla scelta del nome Guts ci sono delle curiosità.
Nell’episodio 2 Mataró afferma che hanno chiamato il cane col nome Guts “perché mangia con un sacco di gusto“, ma il suo nome è un riferimento all’omonimo personaggio della serie Berserk di Kentarō Miura. Matarō stesso afferma “quando mangia va in berserk“.

Guts è diventato un personaggio iconico della serie tanto che sul web e nei negozi specializzati è possibile trovare oggetti che lo raffigurano come portachiavi, cuscini, peluche, berretti, guanti e maglie.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

S.C.