Home Curiosita Dove vive il cigno reale: cosa è importante sapere sull’uccello acquatico

Dove vive il cigno reale: cosa è importante sapere sull’uccello acquatico

Dove vive il cigno reale? Non tutti sanno che è possibile ammirare l’elegante uccello acquatico in varie parti del mondo. Scopriamo quali sono e altre curiosità sulla specie.

Dove vive il cigno reale
(Foto Unsplash)

Simbolo dell’armonia e della bellezza estetica, il cigno reale affascina da sempre le persone di tutte le età. In particolare, questo uccello acquatico dalle forme sinuose e dal portamento elegante viene ritenuto anche sinonimo di romanticismo. Ma dove vive il cigno reale esattamente? Scopriamolo nell’articolo, insieme ad altre curiosità.

Dove vive il cigno reale?

Con le sue splendide piume bianche e il collo lunghissimo, il cigno reale è una specie che popola molti luoghi sulla Terra. In quali posti è possibile incontrarlo? Continuiamo la lettura dell’articolo.

Cigno reale si muove
(Foto Pexels)

Nell’immaginario collettivo, il cigno reale viene visto come una creatura avvolta da magia e straordinaria perfezione estetica, associato anche al potere della metamorfosi nella letteratura.

Poter ammirare questo splendido e delicato uccello acquatico è una gioia per gli occhi e una emozionante esperienza di unione con una tra le specie esistenti più belle.

Per gli amanti del cigno reale (o cigno bianco), la specie più nota, è bene sapere che è presente anche in Italia, dove vive allo stato libero. Ma è abbastanza difficile distinguerlo dal cigno selvatico o dagli esemplari domestici.

Il fenomeno della migrazione

Se si vuole sapere dove vive il cigno reale, bisogna ricordare che popola tutta Europa e l’Asia, ma si possono trovare esemplari anche in Africa.

Tranne in Italia, il fenomeno della migrazione interessa questi uccelli che vivono nelle zone settentrionali, i quali si riuniscono in stormi per raggiungere i luoghi con il clima mite.

É proprio in Africa, in India e in Corea che i cigni reali migrano, il cui obiettivo è quello di evitare le temperature rigide dell’inverno.

Riguardo al suo habitat, il cigno reale preferisce i luoghi ricchi di vegetazione, in particolare le zone più umide, i fiumi, i canali e i laghi. Si tratta di zone essenziali per attività importanti come la riproduzione e la nidificazione.

Si stima che i paesi con più comunità e gruppi di cigni reali sono il Regno Unito e l’ex Unione Sovietica.

A questa specie piace molto trovare il loro luogo familiare e sicuro, in cui possano accoppiarsi e deporre le uova, e dove riescano ad avere disponibilità di cibo, ovviamente.

Potrebbe interessarti anche: Cigno Collo nero: specie ornamentale da giardino e cortile

Le abitudini del cigno: altre curiosità

Il cigno nero, come abbiamo visto, ama la stabilità e la tranquillità durante la sua vita e preferisce il clima mite. Ma come si comporta nella comunità? Come sceglie il suo partner? Rispondiamo a queste domande qui di seguito.

La vita del cigno reale
(Foto Pixabay)

Per il cigno reale è fondamentale potersi riprodurre in un luogo di pace e serenità, in un’atmosfera tranquilla fatta di movimenti lenti e di ricerca del benessere.

Riguardo al suo comportamento, l’uccello acquatico si sposta sempre in un gruppo (che non è mai troppo grande).

Il cigno reale è un uccello molto pesante e per levarsi in volo, infatti, deve darsi una forte spinta con le sue zampe posteriori. Poi, una volta in volo appare come una creatura leggerissima.

Dove vive il cigno reale: il corteggiamento

É in inverno che inizia la fase del corteggiamento tra i cigni reali.

Il corteggiamento è qualcosa di davvero meraviglioso tra l’esemplare maschio e femmina, poiché si dà inizio alla famosa “danza dei cigni“, fatta di unione nel nuoto, intrecci sensuali del lungo collo e di becchi che si sfiorano nell’acqua.

Nel momento in cui i loro colli si intrecciano e uniscono le loro testoline, formano un cuore, da qui l’essere diventati simbolo dell’amore eterno.

Non sono in molti a sapere, infatti, che il cigno reale o bianco, una volta concluso l’accoppiamento con l’altro esemplare, sceglierà questo come unico ed eterno partner, dimostrando una fedeltà assoluta.

Il fascino infinito e profondo che circonda la figura dei cigni è radicato nel nostro immaginario ed è un dovere progettare l’incontro con essi, anche solo per pochi istanti, per restarne incantati per sempre.