Home Curiosita Gli effetti del cellulare sul gatto: cosa è importante sapere

Gli effetti del cellulare sul gatto: cosa è importante sapere

Gli effetti del cellulare sul gatto possono essere molto dannosi per la sua salute, anche se non ce ne accorgiamo subito. Leggiamo quali sono i rischi per micio e cosa fare per rimediare.

Gli effetti del cellulare sul gatto
(Foto Pixabay)

Oggigiorno, è difficile incontrare qualcuno che non faccia uso quotidiano e regolare del suo cellulare o, comunque di uno strumento tecnologico per restare in contatto con gli altri. Purtroppo, però, l’uso eccessivo e malsano del telefono può condizionare anche la vita del felino domestico. Vediamo, qui, quali sono gli effetti del cellulare sul gatto e come risolvere.

Gli effetti del cellulare sul gatto

Un micio domestico avverte subito le conseguenze di un approccio diverso nei suoi confronti. Vedere il suo padrone sempre attaccato ad un cellulare non gli fa affatto bene, anzi, dà inizio ad alcune serie problematiche. Approfondiamo qui di seguito.

Il peloso e il cellulare
(Foto Unsplash)

La vita quotidiana delle persone è sempre ricca di impegni e il tempo da trascorrere insieme alla propria famiglia e al caro peloso domestico sembra diminuire.

Dietro gli impegni giornalieri, tra lavoro e altre attività che ci rubano tanto tempo, utilizziamo sempre di più il nostro smartphone, per unire le distanze e poter accelerare gli obiettivi che ci siamo prefissati.

In una società così frenetica, dove siamo tutti occupati a dare il meglio di noi e a sopravvivere, stiamo dimenticando le priorità.

Anche la convivenza con il gatto non è più la stessa e di questo, l’affettuoso peloso, se ne accorge. Animale sensibile e attento ai movimenti umani, micio non è indifferente ai cambiamenti intorno a sé, in una realtà che evolve di continuo.

Siccome, ormai, si vive con la mania di controllare il proprio smartphone, anche quando non è necessario, si tende ad utilizzarlo anche in presenza del felino.

Ma non sono da niente gli effetti del cellulare sul gatto, oltre che sulle persone. Vediamo di quali si tratta.

Stress e depressione nell’animale

I cellulari, così come altri strumenti tecnologici presenti in quasi tutte le case, televisori ed elettrodomestici, hanno un impatto importante sulla qualità della vita nostra e dei cari animali.

Questi strumenti, tra cui lo smartphone, diffondono continuamente nello spazio, da un oggetto all’altro, potenti onde elettromagnetiche, che vanno ad agire sulle persone e sui pelosi, sulla mente e sul corpo.

Un felino che vive con un padrone a strettissimo contatto con il suo cellulare, trovandoselo accanto anche mentre è in braccio, quando è sul divano o mentre si cammina, è ad alto rischio di danni alla sua salute.

Le conseguenze di un utilizzo incontrollato (se non maniacale) del cellulare, oltre a rovinare i nostri rapporti con gli altri e le nostre abitudini, mette in serio pericolo la salute dell’animale.

Parliamo di possibili problemi comportamentali, che danno origine ad episodi di aggressività e disturbo nei confronti di un padrone distratto che lo sta trascurando, oltre che rendere il gatto triste e ansioso in ogni contesto.

Potrebbe interessarti anche: Gli effetti del mercurio sul gatto: dove si trova, rischi e rimedi

Micio e l’uso dello smartphone: cosa fare

Il felino, come ogni altro animale domestico, necessita di continue attenzioni e manifestazioni di affetto, per conservare una normale emotività e continuare a potersi fidare del suo umano. Ecco i consigli su come ripristinare l’equilibrio e non creare disagi.

Il felino e l'uso del telefono
(Foto Pixabay)

Sono tanti i fattori positivi della convivenza con un micio. Dal fare tanta attività fisica allo stare bene emotivamente, alla fine di una lunga giornata.

Il tenero peloso si merita di essere curato e preso in considerazione, e sarebbe ingiusto vederlo diventare triste e ammalarsi, per un uso sconsiderato di un cellulare.

Se comincia ad esserci distanza tra il felino e il suo amico umano, mancano le interazioni di ogni tipo, ciò può destabilizzare l’animale, che inizierà a provare ansie e paura di abbandono.

Perciò, occorre ragionare per qualche minuto e arrivare alla conclusione che qualcosa va cambiato nella propria routine.

Spegnere il cellulare in sua presenza

Quando torniamo a casa da lui, è bene evitare l’uso dello smartphone in sua presenza, perché è il suo tempo e ci si deve dedicare soltanto a lui.

Un gatto è sempre pronto ad accoglierci e a dimostrare il suo amore per noi, ma ciò deve essere reciproco.

Non dimentichiamo che il gatto ha bisogno di stare insieme per imparare a conoscere l’umano e a capire la sua interiorità.

Come una persona, anche lui deve ricevere stimoli e condividere momenti di serenità e spensieratezza. Per fare ciò, il telefono deve essere spento.

Gli effetti del cellulare sul gatto: più stimoli, più tempo insieme

Scegliamo di trascorrere del tempo (anche se poco) in sua compagnia, tra coccole e giochi, esplorazioni dentro casa o all’aperto, osservando la vita intorno a noi.

Tutto questo fa bene alla salute del peloso e prolunga il suo benessere, ottenere delle attenzioni sincere che lo spingano ad esprimere tutte le sue energie e la sua personalità.

Ricordiamo quanto è bello e rilassante vivere il silenzio e la pace della propria casa, in compagnia di un micio che ci capisce meglio di chiunque altro.