Home Curiosita Gatto di Arthur Pendragon in The Seven Deadly Sins: caratteristiche e curiosità

Gatto di Arthur Pendragon in The Seven Deadly Sins: caratteristiche e curiosità

Come si chiama il gatto di Arthur Pendragon in The Seven Deadly Sins (I sette peccati capitali)? Il suo nome è Cath (Cath Palug), ma più che un gatto è una creatura misteriosa simile a un felino. Scopriamo la sua storia.

Gatto Arthur Pendragon
(Screenshot You Tube)

The Seven Deadly Sins – Nanatsu no taizai è un manga scritto e disegnato da Nakaba Suzuki che segue le vicende di un gruppo di cavalieri chiamati i sette peccati capitali. Questi sono considerati i più forti della regione della Britannia e ognuno rappresentava uno dei sette peccati a causa di una colpa da loro commessa in passato. Un personaggio del manga è Arthur Pendragon, un giovane re di appena sedici anni, di Camelot, un regno della Britannia. Arthur ha un “presunto” gatto.

Cosa sappiamo di Cath, il gatto di Arthur Pendragon

Cath Palug è una creatura mostruosa nata dal caos che Arthur ha acquisito come familiare durante il suo addestramento in Istal, tenendolo in vita mentre è in costante contatto fisico.

mostro Arthur Pendragon
(Screenshot You Tube)

Cath sembra avere solo una testa con una coda, ha il naso giallo e il mantello bianco con macchie rosse.

Dopo aver mangiato un pezzo di Chaos, Cath cresce di dimensioni, ottenendo una lunga coda che termina in tre punte, occhi bianchi, una grande bocca con zanne affilate e disallineate e una lunga lingua. Nella sua vera forma però Cath Palug è un gigantesco mostro simile a una lince con una lunga coda che termina in tre punte, una grande bocca con zanne che gli attraversano le guance, grandi orecchie a punta, una lunga lingua e otto zampe.

All’inizio Cath preferisce rimanere sulla testa e sulla spalla di Arthur, si diverte a masticare i capelli e il mantello del ragazzo, è silenzioso e starnutisce raramente. E’ capace di parlare e ammette di essere felice che Arthur stia diventando più forte.

Potrebbe interessarti anche: Cani anime e manga giapponesi: nomi, storie e curiosità

Ma quando Arthur diventa il Re del Caos Cath rivela la sua vera natura di mostro malvagio, avido e selvaggio. Ammette di essere rimasto al fianco del ragazzo e di averlo protetto solo per essere in grado di divorarlo non appena risvegliato il potere del Caos in modo da poter provocare la distruzione di massa.

Cath ha abilità telecinetiche e telepatiche; è in grado di far levitare più oggetti intorno a lui ed è in grado di inviare mentalmente un messaggio a Merlino a Liones da Camelot.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.