Home Curiosita Gatto di Nick Fury: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Gatto di Nick Fury: nome, razza, caratteristiche e curiosità

Come si chiama il gatto di Nick Fury nel film Captain Marvel? Il suo nome nel film è Goose a differenza del fumetto nel quale il felino era stato invece chiamato Chewie.

Gatto Nick Fury
(Foto Facebook)

Nicholas Joseph Fury, Sr è un personaggio immaginario dei fumetti creato da Stan Lee e Jack Kirby pubblicato negli Stati Uniti d’America dalla Marvel Comics a partire dal 1963. Si tratta di un agente segreto dell’esercito statunitense; all’inizio è il capo di un commando reduce della seconda guerra mondiale, poi diviene un agente della CIA in seguito passa allo S.H.I.E.L.D. (agenzia di spionaggio governativa). Qui diventerà prima agente di punta e successivamente direttore.
In Captain Marvel (2019), ambientato nel 1995, vediamo un giovane Fury (con entrambi gli occhi e non ancora a capo dello S.H.I.E.L.D.), incontrare Carol Danvers la quale lo avverte degli alieni mutaforma Skrull guidati da Talos. Fury aiuta Danvers e l’ex nemico Talos nella Guerra Kree-Skrull, perdendo un occhio nel corso della missione, causato accidentalmente dal gatto alieno Goose.

Cosa sappiamo di Goose, il gatto di Nick Fury

Captain Marvel ha conquistato gli spettatori di tutto il mondo non solo per la bravissima Brie Larson, ma anche per un altro interprete super amato: il gatto Goose.

razza Gatto Nick Fury
(Foto Facebook)

Nel film il gatto viene ritrovato da Nick Fury (Samuel L. Jackson) e presa in custodia da Carol Danvers. Ci sono diverse curiosità legato al felino, innanzitutto il nome.

Nome – Come dicevamo il nome scelto per la pellicola è Goose un omaggio a uno dei protagonisti del film “Top Gun”; il tenente junior Nick “Goose” Bradshaw, navigatore di F-14 della Marina degli Stati Uniti imbarcato sulla portaerei USS Enterprise. Un nome diverso rispetto al fumetto dove il gatto si chiama Chewie, omaggio al famoso personaggio della saga di “Star Wars”.

Razza – Si tratta di una gatta femmina col pelo di colore rosso, ma nella trama proviene da un’altra dimensione ed è una Flerken. I Flerken sono delle creature dotate di poteri sorprendenti: hanno zanne molto aguzze, tentacoli che permettono loro di fare a pezzi in pochi secondi qualsiasi preda, hanno all’interno del loro corpo delle sacche dimensionali in cui possono depositare oggetti e teletrasportarsi all’istante. A differenza dei felini depositano uova. Nel film però non sono resi espliciti tutti i poteri di Goose.

Potrebbe interessarti ancheGatti protagonisti di film al cinema e in tv: 15 titoli da non perdere

Gatti attori – Chi ha interpretato Goose nel film? I felini che si sono alternati davanti alla macchina da presa sono ben 4 e si chiamano Reggie, Archie, Rizzo e Gonzo. “Sono un team di gatti che possono fare solo un numero ciascuno perché ai gatti non si può insegnare più di così” aveva dichiarato il produttore Jonathan Schwartz. Uno è il gatto da tenere in braccio, uno è quello che ti si avvicina alla gamba e si strofina il naso, uno è il gatto che ti dà la zampa mentre Reggie è quello da “esposizione“.

Infine una curiosità; Brie Larson non ha potuto interagire molto con i quattro felini rossi a causa di una grave allergia.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.