Home Curiosita Le tartarughe d’acqua dolce possono stare al sole? Ecco la verità

Le tartarughe d’acqua dolce possono stare al sole? Ecco la verità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19
CONDIVIDI

Vi state chiedendo se le tartarughe d’acqua dolce possono stare al sole? Scopriamo insieme se questi rettili necessitano della luce del sole oppure no.

le tartarughe d acqua dolce possono stare al sole
Le tartarughe d’acqua dolce possono stare al sole? Ecco la verità (Foto Adobe Stock)

L’estate è arrivata e con lei anche il caldo torrido e c’è chi va al mare per prendere il sole e chi invece lo evita. Ma chi ha gli animali domestici si domanda sempre se è un bene o meno che questi ultimi stiano al sole.

Molte persone che hanno come animale domestico tartarughe d’acqua dolce si sono domandate se queste ultime possono o meno stare al sole in estate. Scopriamo insieme la verità.

Potrebbe interessarti anche: Estate con la tartaruga: come farle vivere al meglio la stagione calda

Le tartarughe d’acqua dolce possono stare al sole?

tartaruga d'acqua
Una tartaruga d’acqua nuota nel relax (foto Pixabay)

Le tartarughe sono rettili e di conseguenza sono animali a sangue freddo, ossia la loro temperatura corporea è simile o uguale alla temperatura dell’ambiente circostante. Quindi, proprio come le lucertole non solo possono stare al sole ma è indispensabile che ci stiano, sia per riscaldarsi, sia per vivere.

Infatti le tartarughe d’acqua dolce grazie al raggi UVA riescono a vedere in modo corretto i colori dell’ambiente circostante e del cibo. Mentre i raggi UVB servono alla stimolazione del loro metabolismo e all’assunzione della vitamina D 3. Quest’ultima è molto importante sia per la riproduzione della tartaruga sia per la produzione di calcio. Infine grazie ai raggi infrarossi possono riscaldarsi.

Nel caso in cui la tartaruga d’acqua non abbia la possibilità di mettersi al sole, potrebbe presentare una malattia ossea metabolica (perché non riceve i raggi UVB) o delle alterazioni comportamentali (perché non riceve i raggi UVA).

Potrebbe interessarti anche: Le tartarughe soffrono il caldo: ecco come proteggerle in estate

Tartaruga d’acqua al sole: come e dove

tartaruga in vasca
Tartaruga in vasca (Foto Adobe Stock)

Come abbiamo detto in precedenza, le tartarughe d’acqua hanno bisogno del sole per vivere. Ma in che modo è possibile far prendere il sole ad un carapace domestico? Se avete a disposizione un giardino, un terrazzo o un semplice balcone, potreste posizionare la vasca della vostra tartaruga proprio lì, facendo attenzione a non metterla completamente al sole, ma posizionando una parte della vasca all’ombra.

Sarà poi la tartaruga a muoversi e decidere quando ha bisogno di stare al sole e quando no. Non è consigliato posizionare la vasca della tartaruga vicino ad una finestra, in quanto i vetri filtrano i raggi ultravioletti. E’ importante sapere che se i vostri amati rettili hanno sempre vissuto in casa, hanno bisogno di abituarsi a stare all’esterno, per questo è consigliabile portare fuori la tartaruga già dai mesi di giugno-luglio.

Nel caso in cui non abbiate la possibilità di esporre il vostro amato rettile fuori ad un balcone, perché abitate in un appartamento che ne è privo, per rendere la vostra tartaruga felice e soprattutto sana, potreste acquistare lampade ai raggi UVB e UVA.

Marianna Durante