Non ucciderle, per disfartene basterà non indossare questi colori: è molto semplice

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

Curiosita

Ci sono alcuni colori che le attirano, basterà non indossarli per tenerle alla larga senza ucciderle, ecco tutti i dettagli.

Una zanzara su una foglia
Zanzara (Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Se c’è qualcosa che le persone aspettano con trepidazione durante l’anno è il momento dell’estate. Quando si fa primavera e le temperature iniziano ad alzarsi, l’umore cambia e tutti sono più energici e pronti per uscire e stare in compagnia. Al contrario di come si può fare durante la stagione fredda.

Tuttavia, la bella stagione porta degli aspetti negativi con sé. Uno di questi è la presenza delle zanzare. Invadono qualsiasi cosa e pungono persone e animali. Ma ci sono cose che le attirano e cose che le allontanano. Quindi, senza ucciderle possiamo pensare a indossare alcuni colori che non le incuriosiscono, non siete d’accordo?

In questo modo possiamo stare alla larga da questi fastidiosi insetti. Ma vediamo qualche dettaglio in più su questo argomento che in tanti non conoscono.

Non ucciderle: basta evitare di indossare questi colori

Recenti studi scientifici hanno dimostrato che le zanzare sono attratte da alcuni colori più di altri. Quindi, possiamo trovare una risposta sul perché alcune persone vengono sempre punte da questi insetti e altri vivono una serata più pacificamente.

Sciame di zanzare al tramonto
Sciame di zanzare (Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Invece di trovare metodi oppure acquistare prodotti per ucciderle, sarebbe meglio conoscerle di più per poter evitarle. Uno studio dell’Università di Washington è appena stato pubblicato su Nature. Secondo gli studiosi le zanzare si comportano in base a quello che riescono a captare.

In particolare, tracciano gli odori, localizzano gli oggetti e le cose che vogliono “attaccare”. Inoltre, sembra che il colore possa fare la differenza. L’esperimento era molto semplice: seguire il comportamento di alcune zanzare tramite tracciamento 3D e galleria del vento.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>> Dove sono le zanzare in inverno? Ecco dove si nascondono

Insomma, questi insetti si muovo seguendo il proprio olfatto e la propria vista. Secondo gli esperti se non c’è stimolo olfattivo i colori per loro sono del tutto indifferenti. Invece, se è presente una stimolazione di CO2, allora ci sono specifiche bande spettrali che le colpiscono e le attirano.

Queste sono, in particolare, quelle relative al colore arancione, rosso e ciano per noi umani. Naturalmente, questi stimoli devono essere accompagnati anche dal calore e dall’odore, come dicevamo prima.

Ci sono tante cose da chiarire ancora perché ci sono ancora tanti dubbi. Quello che si può capire da questo studio, però, è di evitare di indossare vestiti ciano, arancioni e rossi se si vuole avere la speranza di non essere interessanti per le zanzare.

Impostazioni privacy