Home Curiosita Prodotti di bellezza per il gatto: quali sono i cosmetici migliori

Prodotti di bellezza per il gatto: quali sono i cosmetici migliori

Prodotti di bellezza per il gatto domestico? Ci sono molti cosmetici e accessori ottimi per prendersi cura del suo aspetto e della sua salute. Scopriamoli, insieme, qui.

Prodotti di bellezza per il gatto
(Foto Unsplash)

Il felino domestico necessita non soltanto delle cure mediche e di attività stimolanti che gli permettano di occupare il suo tempo durante la convivenza con noi. Micio merita di essere coccolato anche per quanto riguarda il suo aspetto, perché da questo ne consegue maggiore sicurezza e salute. Vediamo, allora, quali sono i migliori prodotti di bellezza per il gatto.

Prodotti di bellezza per il gatto

Il caro micio è un animale la cui pelle e il pelo sono molto delicati. Parliamo di un peloso spesso soggetto a problemi dermatologici e ad infezioni. Per aiutarlo, esistono dei prodotti cosmetici ottimi. Scopriamoli, insieme, qui di seguito.

Micio cammina in casa
(Foto Pixabay)

Così come noi esseri umani ci prendiamo cura, ogni giorno, del nostro aspetto, cominciando dalla pulizia e idratazione del corpo e dei capelli, anche gli amici pelosi necessitano di queste attenzioni.

La beauty routine dovrebbe riguardare anche il gatto domestico, il quale è tra gli animali più puliti e attenti alla sua igiene, per cui non può fargli che piacere ricevere tante coccole di bellezza.

Anche il felino deve poter apparire al meglio ed è giusto esaltarne eleganza e fascino, qualità incredibili di questo animale.

Oggigiorno, si possono trovare in commercio tantissimi prodotti impreziositi di ingredienti naturali, oli essenziali e principi nutritivi per rafforzare il pelo ed idratare la pelle di micio.

Innanzitutto, bisogna sapere che i prodotti di bellezza per il gatto dipendono dalla razza di appartenenza, dal tipo di pelo e anche dallo stile di vita.

Ad alcuni esemplari piace molto fare il bagnetto mentre ad altri piace meno. Per questo motivo, è importante utilizzare i prodotti specifici e detergenti delicati, in forma di gel, per massaggiare il loro manto e rendere folto e lucido il pelo.

Shampoo, detergenti e spazzole

Il gatto adora essere coccolato in queste situazioni, soprattutto nel momento della pulizia settimanale.

Per rendere quel momento più piacevole possibile, possiamo usare shampoo naturali e con estratti puri, che hanno lo scopo non solo di pulire in profondità, ma anche ammorbidire la pelle e profumarla di più.

Per questo scopo usare una buona spazzola è essenziale. Meglio preferire delle spazzole studiate ad hoc, che non strappino via i peli del felino, ma che eliminino il sottopelo rimasto nel manto.

Occorre sapere che esistono spazzole per ogni esemplare, di taglia grande e piccola, dal pelo corto e lungo.

Nella routine del gatto non possono mancare altri prodotti indicati per una pulizia più approfondita. Continuiamo a leggere.

Potrebbe interessarti anche: Come spazzolare il gatto che non vuole: soluzioni e consigli utili

Il felino e la cura del suo aspetto: altri consigli utili

Per curare e rendere più bello l’aspetto del proprio felino si possono applicare ulteriori prodotti che vanno a perfezionare i suoi trattamenti di pulizia e protezione della pelle. Leggiamo nello specifico qui.

La bellezza del felino
(Foto Pexels)

Nel trattamento di bellezza di micio non possono mancare, dopo l’uso di shampoo e balsamo, sia deodoranti che maschere all’argilla, che possono rendere la pelliccia setosa e luminosa.

Allo stesso tempo, anche il viso del felino deve essere tutelato e curato. Per questa zona delicata esistono le salviette umidificate, da poter usare tutti i giorni, una vera coccola!

In commercio, se ne trovano di vari tipi ma è importante sceglierle con ingredienti naturali e che non siano troppo aggressive sulla sua pelle sensibile.

In questo modo, potrà essere rimosso lo sporco accumulato dalla pelle del viso in modo rispettoso e semplice, senza alterare il PH naturale.

Prodotti per la bellezza del gatto: dentifricio e spazzole per denti

Come sappiamo, uno dei problemi più comuni è l’alito cattivo del gatto, che si può contrastare tramite l’uso di un dentifricio adatto aromatizzato al fegato e, naturalmente, senza mentolo.

Ci si può avvantaggiare, per prevenire disturbi tipici del felino, con l’uso di spazzolini per i denti, che possono essere leccate dal peloso, grazie all’aggiunta di un liquido aromatizzato.

Quando si ha a che fare con il micio, è bene prendere i giusti accorgimenti ed evitare errori comuni.

Uno di questi è esagerare con i prodotti profumati o troppo aggressivi (con alcool), in grado di provocare problemi della pelle del gatto, come dermatite e alopecia.

Se si vuole stare tranquilli, si può chiedere consiglio al veterinario di fiducia, il quale proporrà i prodotti più adatti alla condizione estetica dell’animale.