Home Curiosita Proverbi con il pesce: 30 detti popolari con l’animale

Proverbi con il pesce: 30 detti popolari con l’animale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:37
CONDIVIDI

Nella lingua italiana ci sono tantissimi di modi di dire che vedono tra i protagonisti gli animali. Qui abbiamo raccolto i proverbi con il pesce.

Proverbi con il pesce
Proverbi con il pesce (Foto Pixabay)

La tradizione popolare italiana è ricca di proverbi, detti e modi di dire in cui spesso il mondo animale è stato fonte d’ispirazione. L’obiettivo di queste massime era ed è quello di dare consigli ai più giovani, di “prevedere” qualche evento futuro o di inquadrare un situazione in un certo modo semplicemente perché è ripetitiva.

Da “chi dorme non piglia pesci” a “il pesce puzza dalla testa”: tutti i proverbi con il pesce

balena
La balena (Foto Pixabay)

Dopo aver visto i proverbi che hanno il bue come protagonista e i modi di dire e le massime sul lupo, in quest’articolo il soggetto principale è il pesce. Ecco un elenco tipico della lingua italiana; per alcuni detti abbiamo anche riportato il suo univoco significato.

  1. Buttarsi a pesce su qualcosa – Cogliere al volo un’occasione propizia
  2. Chi dorme non piglia pesci – Non perdere tempo perché si rischia di non combinare niente
  3. Chi mangia il pesce, caca le lische
  4. Chi tira l’amo troppo presto perde il pesce e l’esca
  5. Dal mar salato nasce il pesce fresco
  6. Essere muto come un pesce- Rimanere in silenzio e non rivelare un segreto
  7. Essere sano come un pesce – Avere una buona salute
  8. Essere un pesce fuor d’acqua – Trovarsi a disagio in una certa situazione o ambiente
  9. Essere un pesce grosso o un pesce piccolo – Rivestire un ruolo primario o secondario
  10. Essere una balena – Essere grassi
  11. Essere uno squalo – Essere cattivo
  12. Fare gli occhi di triglia / gli occhi da pesce lesso – Fare lo sguardo dolce, guardare rivelando di essere innamorato
  13. Fare il pesce in barile – Rimanere neutrale tra due parti opposte
  14. Genova, aria senza uccelli, mare senza pesce, monti senza legna, uomini senza rispetti
  15. I falsi amici sono pescatori che intorbidano l’acqua prima di gettar l’amo
  16. Il gatto aveva un campo e per un pesce l’ha venduto
  17. Il pesce che ha morso l’amo mangia sempre di mala voglia
  18. Il pesce grosso mangia quello piccolo – Il potere, la ricchezza, l’arroganza e la prepotenza fanno soccombere la persona debole
  19. Il pesce nuota nell’acqua e affoga nell’olio
  20. Il pesce puzza dalla testa – Le cattive abitudini partono da chi comanda e si diffondo ai subalterni.
  21. Il pesce si prende coll’amo e l’uomo con la parola
  22. L’ospite è come il pesce, dopo tre giorni puzza – Prendere un ospite in casa non conviene perché spesso si creano problemi di convivenza, soprattutto se la permanenza si protrae per più giorni
  23. Non basta andare al fiume con la volontà di pigliar pesci, bisogna andarvi con la rete e con l’amo
  24. Non essere né carne né pesce – Di persona o cosa priva di carattere
  25. Non sapere che pesci pigliare / prendere – Non sapere cosa fare
  26. Pesce che va all’amo cerca d’esser gramo
  27. Prendere a pesci in faccia – Trattare qualcuno con modi sgarbati e villani
  28. Quando il grano abbonda, il pesce affonda; e quando il grano affonda, il pesce abbonda
  29. Quel che non si piglia coll’amo si piglia con la rete
  30. Uta muta Cananea, pane, pesce, sangue, uliva e Pasqua fiorita (le domeniche di quaresima)

Anche la cultura cinese ha un ventaglio di proverbi e modi di dire col pesce. Ne abbiamo scelti tre, eccoli:

  1. Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita.
  2. Se nel fiume non ci sono più pesci, il prezzo dei gamberi cresce.
  3. C’è un tempo per pescare e un tempo per asciugare le reti.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI