Home Foto Star del web: Matilda, il gatto alieno

Star del web: Matilda, il gatto alieno

CONDIVIDI

matilda

Tra gli animali più noti della rete (clicca qui), spunta la simpatica gatta di nome Matilda, soprannominata dagli internauti “il gatto alieno” per via dei suoi occhioni grandi.

Sul web, grazie alle condivisioni di foto attraverso le piattaforme si creano dei veri e propri fenomeni con milioni di visualizzazioni che, in pochissimo tempo, possono trasformare un adorabile peloso in una star internazionale.  E così è stato anche per Matilda che su Instagram conta su ben 30 mila seguaci.

Il motivo di tanto successo? In realtà, come nel caso di altri felini domestici che hanno colpito gli utenti (clicca  qui), anche Matilde deve la sua notorietà ad una patologia rara chiamata lussazione del cristallino, per la quale il gatto ha bisogno di regolari controlli veterinari.

I sintomi di questa malattia che si palesano quando il gatto è ancora cucciolo: gli occhi si bloccano in determinate posizioni. Mano a mano che il gatto cresceva, le stesse pupille iniziarono ad ingrandirsi.  Dopo una serie di accertamenti e varie diagnosi, i proprietari scoprirono che anche i fratellini della loro gatta avevano malattie misteriose agli occhi e si sono pertanto decisi a contattare un veterinario oftalmico che ha diagnosticato il fatto che Matilda aveva una lussazione spontanea del cristallino, fino al distaccamento di quello dell’occhio destro.

Tuttavia, gli stessi veterinari non erano in grado di trovare una soluzione e in base ai responsi delle analisi è emerso che la gatta aveva un problema genetico provocato da una carenza di collagene, per cui era difficile che potesse guarire da infortuni o interventi chirurgici.
In tutto ciò è stata presa la decisione di non toccare gli occhi di Matilda, lasciando che la patologia si evolvesse in modo naturale.  Da quel momento, il gatto viene sottoposto regolarmente a dei controlli veterinari, per poter verificare il decorso e intervenire prontamente,  laddove fosse necessario.

Una  cosa è certa: alla famiglia Matilde piace anche se sembra un alieno! Ma non solo. Questo handicap è stato trasformato in qualcosa di positivo, rendendo noto in tutto il mondo questa patologia e portando Matilda nel firmamento delle star del web con tanto di profilo Instagram aliencatmatilda e sito web, aggiornati con foto di questa simpatica gatta, nel suo quotidiano. Addirittura, la gatta è diventata fonte d’ispirazione per molte persone, tra cui artisti e illustratori che l’hanno rappresentata e condiviso i loro disegni.