Home Gatti Adottare un Birmano: carattere, stile di vita, proprietario ideale del Sacro di...

Adottare un Birmano: carattere, stile di vita, proprietario ideale del Sacro di Birmania

Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di adottare un Birmano: temperamento, esigenze e motivi per prendere con sé il Sacro di Birmania.

adottare birmano
(Foto Adobe Stock)

Accogliere nel proprio cuore e nella propria casa un amico a quattro zampe è un gesto di grande generosità, ma anche di forte responsabilità nei suoi confronti. Da noi e dal nostro comportamento, infatti, dipendono il benessere e la serenità del micio. Scopriamo insieme perché adottare un Birmano, se è un gatto adatto a noi e viceversa.

Adottare un Birmano: carattere e proprietario ideale

Stai pensando di adottare un Birmano? Prima di compiere il grande passo, è indispensabile conoscere l’indole di questo micio e capire se si posseggono le qualità ideali per diventare il suo umano di riferimento.

Gatto Birmano (Foto AdobeStock)
(Foto Adobe Stock)

Il Sacro di Birmania è un felino dal carattere dolce e affettuoso, che ama trascorrere del tempo in compagnia della propria famiglia.

Questo pelosetto è perfetto per famiglie con bambini e altri animali. Infatti, si tratta di un quattro zampe socievole e amichevole, dal temperamento equilibrato e paziente.

Al contrario, adottare un Birmano è sconsigliato a chi trascorre poco tempo in casa. Questo micio è poco indipendente e tende a soffrire la solitudine in assenza del suo proprietario.

Allo stesso modo, l’adozione del Sacro di Birmania è sconsigliata alle persone anziane, con difficoltà di deambulazione. Infatti, si tratta di un esemplare che, oltre al suo lato dolce e tenero, ha un’indole decisamente vivace e curiosa.

Per questo, necessita di qualcuno che possa trascorrere insieme a lui momenti all’insegna del gioco e del divertimento.

Potrebbe interessarti anche: Perché adottare un gatto: tutti i motivi per prendere un micio

Stile di vita ed esigenze del Sacro di Birmania

Non ci resta che capire qual è lo stile di vita degli esemplari di questa razza, per poi decidere definitivamente se adottare un Birmano.

Gatto Birmano (Foto AdobeStock)
(Foto Adobe Stock)

Come abbiamo anticipato, questo pelosetto ha un temperamento attivo ed energico. Pertanto, è fondamentale mettere a sua disposizione una zona in cui possa scatenarsi, dedicandosi a salti, corse e arrampicate.

L’ideale sarebbe uno spazio all’aperto, recintato e adeguatamente posto in sicurezza. Il rischio, infatti, è che il Sacro di Birmania possa allontanarsi, spinto all’esplorazione dalla sua sconfinata curiosità.

Potrebbe interessarti anche: Arricchimento ambientale per gatto: mensole, scale e percorsi

Qualora non si disponga di un giardino o un terrazzo, bisognerà predisporre un’area della casa a esclusiva pertinenza del quattro zampe.

In questa zona, il gatto Birmano potrà usufruire di tutti i giochi, le attività e gli accessori indispensabili nella progettazione di un perfetto arricchimento ambientale per il micio.

Tra questi, naturalmente, rientrano mensole, percorsi rialzati, tiragraffi, giocattoli e via dicendo.

Hai deciso di adottare il gatto Birmano? Non ti resta che scoprire tutte le imperdibili chicche su questa razza felina: in questo articolo troverai le sorprendenti curiosità sul Sacro di Birmania.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci