Home Curiosita Adottare un gatto Norvegese delle Foreste: proprietario ideale e stile di vita

Adottare un gatto Norvegese delle Foreste: proprietario ideale e stile di vita

Adottare un gatto Norvegese delle Foreste: tutto ciò che serve conoscere per capire se sei il padrone ideale, prima di adottarlo.

cuccioli di norvegese delle foreste
(Foto AdobeStock)

Chiedersi se la razza che si vuole adottare è quella giusta per le proprie esigenze è il punto da cui bisogna partire prima di accogliere il gatto in casa.

Capire se effettivamente vale la pena prendere quella razza, è importante per una gioviale convivenza.

In questo articolo cercheremo di capire quali le domande giuste da farsi prima di adottare un Norvegese delle Foreste.

Informandosi sul carattere dell’animale, lo stile di vita e se è compatibile con il nostro modo di vivere, scopriremo se adottare un Norvegese delle Foreste fa al caso tuo.

Adottare un Norvegese delle Foreste: carattere e proprietario ideale

Prendere informazioni sul carattere, il temperamento e lo stile di vita sulla razza di gatto che si è propensi ad adottare, è sempre un bene per l’animale e per chi lo adotta.

norvegese
(Foto AdobeStock)

Perciò se si è scelto di adottare un Norvegese delle Foreste occorre sapere che questo gatto si sviluppò probabilmente a partire da esemplari di gatto a pelo corto che migrarono dall’Europa centrale verso le regioni del nord.

Questo il motivo per cui conserva un lato del carattere un po’ freddo e distaccato. Ma attenzione è solo un lato! Ha un carattere docile e affettuoso, è molto intelligente ed è un ottimo cacciatore.

Non teme acqua, neve e fango. Tuttavia è anche un gatto fiero, dal portamento nobile ed autoritario ma dotato di una gentilezza unica con i bambini, pur conservando una certa freddezza nordica, temperata proprio dal suo carattere socievole e molto adattabile.

Risulta perciò indipendente, ma amichevole verso gli altri animali e le persone. Il suo padrone ideale è colui che riesce a dedicargli il giusto tempo per giocare senza essere invadente.

Potrebbe interessarti anche: Gatto Norvegese delle Foreste: dal freddo nord un perfetto pescatore

Stile di vita del Norvegese delle Foreste

Per prendere la giusta decisione occorre conoscere anche lo stile di vita di questa razza.

Il Norvegese delle Foreste si adatta alla vita in appartamento senza alcuna difficoltà.  Questo gatto è un vero coccolone che ricerca costantemente affetto e attenzioni.

Proprio per questo, è importante che il padrone si riservi abbastanza tempo da dedicare al gioco. Grazie alla sua indole amichevole e all’eccezionale forza di carattere, il Norvegese delle Foreste è un piacevole coinquilino.

Ama particolarmente la compagnia, motivo per cui è consigliabile regalargli la compagnia di un altro gatto o anche cane. Il Norvegese delle Foreste è un gatto energico e sportivo, necessita di fare attività ludico-ricreative.

Il Norvegese delle Foreste ama arrampicarsi ed è un ottimo saltatore perciò gli esperti consigliano di progettare l’installazione di porte per gatti per poter lasciare la possibilità a questo gatto di uscire.

E fornirgli un’area giochi all’aria aperta con tiragraffi, mensole, tunnel e tutto ciò che permetta all’animale di poter saltare.

Se tutte le informazioni appena citate, ancora non ti hanno convinto e non sei sicuro della scelta di adottare questa razza, in questo articolo troverai tante curiosità sul Norvegese delle Foreste.

Non solo potrai anche trovare tanti suggerimenti per il nome da dare al cucciolo che potrebbero piacerti.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Ettore D’Andrea