Home Gatti Angora turco: il gatto dagli occhi diversi

Angora turco: il gatto dagli occhi diversi

CONDIVIDI

angoraturco-1L’angora turco prende il nome da Ankara, capitale della Turchia, e fu probabilmente il primo gatto a pelo lungo a fare la sua comparsa in Europa. Snello, con il pelo lungo e sericeo, e una coda a pennacchio, l’Angora turco unisce al fascino personale un illustre passato.

STORIA: Durante il XVI secolo i sultani turchi usavano inviare in dono questi gatti ai nobili di Francia e di Inghilterra, ma prima della fine del XIX secolo la popolarità di questo animale subì un declino, spodestato nei favori del pubblico dai primi Persiani e dai nuovi gatti a pelo lungo. Fortunatamente lo zoo di Ankara fornì la sua collaborazione e la razza Angora divenne qualcosa di molto simile a una specie protetta. Agli inizi degli anni Sessanta del secolo scorso, la razza fu reintrodotta negli USA.

TEMPERAMENTO: Socievole e intelligente, ama il gioco e il divertimento. I primi esemplari d’Angora americani erano bianco puro e inclini alla sordità. Attualmente viene accettata la maggior parte dei colori del mantello dei Persiani.

angoraturcoCARATTERISTICHE MORFOLOGICHE: Testa: Può essere piccola o di grandezza media, cuneiforme, con il naso lungo dalla pelle rossa. Occhi: Di grandezza media, a mandorla e obliqui. Il colore deve essere verde o nocciola. Orecchie: Larghe, ampie all’attaccatura e appuntite con ciuffi di pelo. Corpo: di corporatura media, snello e atletico. Mantello: è di lunghezza media, molto fine e sericeo, con la tendenza a ondularsi. Manca il fitto e morbido sottopelo. Il collare deve essere marcato e folto. La muta avviene durante i mesi invernali. Coda: Folta, lunga e affusolata, portata spesso orgogliosamente arricciata. Piedi: Sono piccoli, delicati e rotondi, con ciuffi di pelo tra le dita. Zampe: Lunghe e magre. Le zampe anteriori sono più corte di quelle posteriori. Esistono diverse varietà di Angora turco, esempio: bianco, nero, blu, nero fumo, blu fumo, chocolate tabby, blu tabby, red tabby, silver tabby, calico e bicolore.  L’Angora chocolate tabby tratta una varietà tipicamente inglese. In Gran Bretagna (dove dal 2003 sono noti come Oriental longhair) gli Angora vennero ottenuti mediante programmi di selezione in cui si impiegò sangue siamese invece di importare direttamente esemplari di razza dalla Turchia.