Home Gatti Come catturare un gatto randagio per sterilizzarlo o curarlo

Come catturare un gatto randagio per sterilizzarlo o curarlo

CONDIVIDI

gatto

Il gatto a differenza del cane è un animale molto difficile da approcciare tanto più se randagio e diffidente. Non è facile conquistare la fiducia di questi pelosi indipendenti, cresciuti in totale libertà e senza un vero e proprio contatto con l’uomo, casomai al contrario, abituati ad essere maltrattati o cacciati a suon di secchiate d’acqua o scope. Eppure, da anni ormai le associazioni animaliste promuovano campagne di sterilizzazione per i felini domestici di strada, al fine di controllare la popolazione randagia ed evitare che si riproducano a dismisura e dar modo all’animale di stare più in salute, evitandogli di contrarre malattie quando entra in contatto con altri suoi esemplari.

Al di là del decidere di togliere dalla strada un micio adottandolo, si può anche intervenire per sterilizzarlo. Oppure in alcuni casi, imparare a catturare un gatto randagio può essere utile per poterlo curare in caso stia male o abbia delle ferite.

Scopriamo allora il metodo per approcciare e catturare un micio di strada.

clicca successiva