Home Gatti Il gatto ha paura della lettiera: cosa è importante sapere sul felino

Il gatto ha paura della lettiera: cosa è importante sapere sul felino

Il gatto ha paura della lettiera? Un comportamento tipico ma che può avere diverse cause. Vediamo, insieme, cosa la provoca e come intervenire in suo aiuto.

Il gatto ha paura della lettiera
Micio è impaurito (Foto Canva – amoreaquattrozampe.it)

Per il felino è molto importante occuparsi della sua igiene personale. Pochi animali sono così ossessionati dalla pulizia quotidiana e dall’ordine come lo sono i nostri amici mici. Ma che cosa significa se, all’improvviso, il gatto ha paura della lettiera e smette di usarla? Scopriamo tutto qui.

Il gatto ha paura della lettiera: cause principali

Se il proprio felino sceglie, all’improvviso, di smettere di usare la lettiera, impaurito solo al pensiero di avvicinarsi ad essa, significa che c’è un problema da risolvere. Leggiamo le cause possibili.

Il gatto e la sua lettiera
Felino nella cuccia (Foto Pixabay – amoreaquattrozampe.it)

Per conoscere e capire meglio il carattere e le esigenze di un felino, è necessario trascorrere molto tempo insieme a lui.

Ogni giorno, è possibile scoprire sfumature della sua personalità, condividendo esperienze di vita e momenti della quotidianità.

Non tutti i mici sono uguali e, chi più chi meno, ogni gatto preferisce delle cose rispetto ad altre ed è legato ad alcune abitudini rispetto ad altre.

In questa prospettiva logica, si può intuire, col tempo, cosa piaccia al proprio peloso domestico e sapere se ci sono problemi comportamentali in lui, soprattutto se cambia qualcosa da un momento all’altro.

Tra le attività preferite dal micio c’è la pulizia personale, a cui dedica molto del suo tempo, durante ogni giornata. Strumento essenziale di questo rituale è la sua lettiera, dove fa i bisognini e che pretende sia sempre ripulita e in ordine.

Il gatto è anche molto esigente e sta attento ad ogni minimo dettaglio. Eppure, può capitare di vederlo rifiutare il suo utilizzo e non avvicinarsi mai ad essa. Da cosa può essere provocato ciò?

La lettiera non è adeguata al gatto

Sono molte le cause per cui il gatto ha paura della lettiera e inizia a fare la pipì dappertutto in casa, tranne che lì. A cominciare da dove si posiziona la lettiera o da come è fatta, perché può influenzare il comportamento del felino.

Infezioni alle vie urinarie

Potrebbero essere presenti infezioni alle vie urinarie nel gatto. Spesso, micio associa il dolore di questo problema all’uso della lettiera, da qui la sua paura ad usarla.

In una condizione simile, si coniglia di contattare subito il veterinario di fiducia per effettuare un controllo approfondito.

Problemi con la sabbietta

A volte, il rifiuto del gatto si può associare alla sabbietta della lettiera, forse troppo sporca o non gradita da lui stesso.

In questo caso, dovrebbe bastare il cambio di marca della sabbietta, optando per una diversa e vedere la sua reazione, abituandolo gradualmente al nuovo odore.

Se, invece, è un problema di sporcizia, il gatto lo noterà subito e si consiglia di pulire bene la cassetta e lasciare un buon odore.

Un altro problema legato alla lettiera è la sua posizione. Tante volte, un gatto può avere difficoltà a trovarla, perché in un luogo di non facile accesso o che non è abbastanza gradito.

Ancora peggio, se la lettiera si trova in un posto che spaventa micio, per motivi che non conosciamo, sicuramente farà di tutto per evitarne il contatto.

Tra i possibili motivi per cui il gatto ha paura della lettiera c’è anche una malattia come il diabete, che lo spinge a non voler arrivare ad essa. Per questo, è consigliato il consulto col medico.

Potrebbe interessarti anche: Perché il gatto ha paura del tiragraffi? Tutto ciò che dovresti sapere a riguardo

La paura della lettiera nel felino: altre cause e consigli su cosa fare

Possono essere altre le cause che spingono il peloso ad allontanarsi dalla lettiera. Continuiamo la lettura dell’articolo per sapere quali sono e per conoscere i consigli utili ad aiutarlo.

La paura della lettiera nel micio
Esemplare teme la lettiera (Foto Unsplash – amoreaquattrozampe.it)

Come abbiamo visto, spesso sono i dettagli dell’ambiente a influenzare negativamente l’approccio di micio su determinate cose della sua vita in casa con noi.

Lo stress è un motivo importante per cui il felino si comporta così. Forse, micio sta attraversando un periodo difficile della sua vita, in cui si sente più preoccupato o minacciato da qualcosa.

Allora, occorre indagare sul problema e capire da cosa può dipendere, sempre con l’aiuto del medico esperto.

I problemi di natura fisica, poi, non sono mai da sottovalutare. Anche un lieve problema alle zampe può impedire al micio di sentirsi a suo agio nell’utilizzare la sua lettiera.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Non riuscendo più a scavare bene, a causa di una ferita o di un’abrasione, il gatto rifiuta l’accesso alla lettiera.

In alcuni contesti, se il gatto ha paura della lettiera perché viene condivisa con altri mici in casa. In presenza di più gatti ma con una sola lettiera (o due) ciò non può essere piacevole per lui.

Meglio usarne una terza per permettere a tutti di avere più spazio e tempo per dedicarsi alle loro esigenze.

Qualunque sia la causa scatenante del comportamento felino, ciò che non bisogna mai fare è sgridarlo o punirlo, poiché se si verifica questo non è per volontà ma perché condizionato da errori su cui dobbiamo essere i primi a lavorare, per il suo bene.