Home Gatti Graffi di gatti, attenzione: possono causare gravi malattie

Graffi di gatti, attenzione: possono causare gravi malattie

CONDIVIDI

 

gatto23

C’è un pericolo connesso all’eventuale contatto tra gatti e bambini, ma anche adulti, in determinati casi. Lo afferma una ricerca resa pubblica dai Centri per il Controllo e la PRevenzione delle Malattie USA (CDC), secondo il quale i rischi sarebbero connessi ai graffi felini per i quali esiste una vera e propria patologia chiamata “bartonellosi”, così chiamata per la trasmissione attraverso le unghie dei gatti del batterio della bartonella. Il contatto può portare ad una infezione contraddistinta da mal di testa, febbre alta, ingrossamento dei linfonodi e gravi conseguenze a cuore e cervello nei casi più gravi.

Malattie legate a questi fattori vengono riscontrate ogni anno in circa dodicimila persone in media, con la maggior parte dei soggetti affetti costituiti da bambini fra i 5 ed i 9 anni di età, gli individui più a rischio proprio perché maggiormente esposti al contatto con animali domestici. Non sono numeri allarmanti ma bisogna comunque tenere in considerazione una possibilità di rischio.