Home Gatti Il gatto “fa la pasta”: non è sempre una dimostrazione di benessere

Il gatto “fa la pasta”: non è sempre una dimostrazione di benessere

SE IL FATTO MORDE FACENDO LA PASTA

affetto gatto 1

Se il gatto arriva a mordere facendo la pasta, ciò significa che non ha ricevuto una risposta adeguata da parte del proprietario. E’ bene ricordare che non si tratta di un riflesso sessuale, bensì di un’esigenza di espressione del proprio malessere e quindi di ricevere attenzioni. In casi estremi, potrebbe essere utile dare al gatto anche un peluche per calmarlo. Spesso questo malessere può essere provocato da uno svezzamento precoce e per il gatto è importante a quel punto ricevere affetto e attenzioni. Anche se il “fare la pasta” è un comportamento normale, nel caso in cui diventa compulsivo oppure ossessivo, il gatto avrà bisogno di un trattamento con il quale aiutarlo a superare il suo malessere sociale.