Home Gatti Il gatto ha paura degli altri gatti: perché e cosa fare a...

Il gatto ha paura degli altri gatti: perché e cosa fare a riguardo

Micio scappa alla vista di altri felini? Vediamo insieme perché il gatto ha paura degli altri gatti e cosa fare per aiutarlo.

gatto ha paura dei gatti
(Foto Adobe Stock)

Sebbene si possa pensare che i felini siano animali che non hanno paura di nulla e che hanno sempre tutto sotto controllo, non è affatto così.

Infatti anche se i nostri amici pelosi sono indipendenti e curiosi, possono spaventarsi alla presenza dei loro simili. Vediamo insieme perché il gatto ha paura di altri gatti e come possiamo aiutarlo.

Il gatto ha paura degli altri gatti

Spesso consideriamo i gatti come animali coraggiosi, ma non sempre è così.

gatto paura segnali
(Foto Pixabay)

Infatti anche i nostri amici a quattro zampe possono spaventarsi. Inoltre in natura i felini sono sempre in allerta, in quanto pensano di doversi difendere sempre da qualcuno o qualcosa, essendo oltre che predatori anche prede.

Possiamo riconoscere un gatto che ha paura, da segnali generali, come:

  • Occhi aperti;
  • Tremore;
  • Pelo dritto;
  • Gatto si lecca il muso;
  • Coda piegata verso il basso.

I felini possono aver paura di molte cose, tra cui i loro simili. Ma come mai un gatto dovrebbe aver paura di un altro gatto? I motivi di tale spavento possono essere tanti. Tra essi:

  • L’età: un gatto giovane, molto probabilmente non ha esperienza nel relazionarsi con altri gatti, sia in casa che fuori casa e quindi tende ad allontanarsi da loro e magari a nascondersi;
  • La mancanza di socializzazione: un felino non abituato a stare con altri animali, compresi i gatti, può sentirsi a disagio a stare con questi ultimi. Tale situazione possiamo ricontrarla anche nei gatti che hanno paura dei cani;
  • L’arrivo di un nuovo Micio: la presenza di un nuovo felino in casa può portare il gatto sia ad avere paura di quest’ultimo, sia a sottomettere il nuovo arrivato.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto ha paura del microonde: quali sono i motivi e come risolvere il problema

Come aiutare un gatto che ha paura di un altro gatto

La prima cosa da fare per aiutare un gatto che ha paura di altri gatti, è impedire a questi ultimi di intimorire il Micio pauroso.

Il comportamento di micio
(Foto Pexels)

In questo modo non solo facciamo capire al felino “istigatore” che il suo comportamento è inappropriato, ma daremo più sicurezza al gatto impaurito.

Prima di iniziare l’esercizio per abituare il Micio pauroso alla presenza di un altro felino, è necessario dare a disposizione al primo felino un luogo sicuro dove potersi nascondere nel caso in cui venisse inseguito da un altro felino.

Dopo ciò prima di iniziare “l’addestramento” è necessario trovare una distanza di partenza tale da rendere il felino spaventato, tranquillo.

Determinata la distanza di partenza, è possibile iniziare l’esercizio, utilizzando il rinforzo positivo. Finché il gatto sia calmo, premiatelo con un bocconcino. Dopodiché iniziate a diminuire le distanze tra il felino spaventato e l’altro gatto, ogni qual volta il primo Micio resti calmo, premiatelo.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto ha paura degli spazi aperti: come aiutarlo a superare il problema

Nel caso in cui il felino inizia a presentare sintomi di ansia e paura, allontanatelo dall’altro gatto, e ripetete l’esercizio. Avendo molta pazienza e tempo, il gatto imparerà a stare a suo agio in presenza di un altro felino.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.