Home Gatti L’Exotic shorthair: una bellezza semplice

L’Exotic shorthair: una bellezza semplice

CONDIVIDI

exotic-shorthairORIGINI: L’Exotic è un gatto che riassume in sè differenti caratteristiche possiede la corporatura tarchiata, il naso schiacciato e il muso rotondo di un Persiano e una corta pelliccia morbida che riscuote le simpatie di quei proprietari che non hanno il tempo per dedicare al gatto regolari trattamenti di bellezza. L’Exotic fu selezionato in America verso la fine degli anni Sessanta del secolo scorso, risultato di incroci tra Persiani, American wirehair e Burmesi. Come tutte le razze ibride, si tratta di esemplari estremamente sani e robusti.

TEMPERAMENTO: L’Exotic riunisce le caratteristiche ereditate dai suoi svariati progenitori. È gentile e affettuoso come un Persiano, ma possiede l’indole attenta, intelligente e giocherellona di un American shorthair. Sono permessi tutti i colori e le forme del mantello riconosciute per il Persiano, il che fa salire il numero delle varietà a più di cinquanta. Il colore degli occhi, della pelle del naso e dei cuscinetti dipende dalla varietà, ma deve comunque armonizzarsi con quello del mantello. Una delle ragioni del fascino dell’Exotic sta nell’espressione dolce e commovente del muso, data dalla forma rotonda della testa e dal naso schiacciato, tratti ereditati dal Persiano. Come tutte le varietà dell’Exotic, il Blu tabby ha un’indole docile e abitudini più pacifiche di molti gatti a pelo corto, dimostrandosi un animale adatto a vivere in appartamento.

exotic-shorthair-3CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE: Testa: Ampia e rotonda, con il naso schiacciato che deve presentare una marcata “spaccatura”. Mento ben sviluppato e guance piene. Occhi: Grandi e rotondi, distanti, di color oro. Orecchie: Piccole e a punta arrotondata. Sono distanti l’una dall’altra e piegate leggermente in avanti. Corpo: Di taglia media o grande, robusto e tarchiato. Torace profondo, Collo corto e grosso. Mantello: È di lunghezza media, leggermente più lungo di quello dei gatti a pelo corto, ma non così lungo da scendere sui fianchi. Dev’essere soffice, lanuginoso e denso a sufficienza per stare sollevato. Non ci sono ciuffi di pelo nelle orecchie o tra le dita, né peli più lunghi e soffici sulla coda. Coda: Corta, e portata di solito distesa, appena sotto la linea del dorso. La punta della coda è rotonda. Piedi: Larghi e rotondi, con cuscinetti rosa. Zampe: Corte, grosse e robuste.