Home Gatti Ma i gatti ci vedono al buio? la risposta alla domanda più...

Ma i gatti ci vedono al buio? la risposta alla domanda più fatta sui gatti

CONDIVIDI

I gatti possono vedere al buio? Ed ancora, i gatti possono vedere i colori? Ecco le risposte alle domande più poste sui gatti.

La vista del gatto è molto diversa dalla vista umana. La vista felina è specializzata nell’aiutare questi animali notturni a cacciare di notte, ecco come vedono i gatti.

I gatti possono vedere al buio?

I gatti possono vedere al buio? Non esattamente. I gatti possono vedere in condizioni di scarsa illuminazione ma hanno bisogno di luce per poter vedere, esattamente hanno bisogno di un sesto della quantità di luce della quale hanno bisogno gli esseri umani per vedere. I gatti vedono bene in condizioni di scarsa luminosità grazie al design dei loro occhi. “La curvatura della cornea fa in modo che con la luce diretta dell’obiettivo le pupille si aprono a cerchi pieni per assorbire la massima luce disponibile”, afferma Hazel C. Carney, D.V.M., MS, Dipl. ABVP, di WestVet Emergency and Specialty Center a Garden City, Idaho.

“Il tapetum aumenta la luce disponibile per il gatto. Si tratta di uno strato extra di cellule riflettenti nella retina che rimbalza di luce sulle cellule sensoriali, in modo che la retina riceva il 50% in più della luce disponibile”.

Il tapetum è il motivo per cui gli occhi del gatto diventano verdi quando si scattano le foto con il flash. Va detto che i gatti hanno una visione periferica stupefacente.

I gatti vedono circa 300 gradi intorno alle loro teste – è quasi un cerchio completo! Ogni occhio di gatto vede circa 155 a 208 gradi, con una sovrapposizione da 90 a 130 gradi. Gli occhi di gatto rilevano anche movimenti molto veloci (4 millimetri al secondo). Questi tratti aiutano i gatti a catturare quei piccoli topi che si muovono velocemente. La vista del gatto è migliore da lontano e peggiora da vicino.

Anche se i gatti possono vedere fino a 35 metri di distanza, il 40% dei gatti non riesce a vedere a meno di 30 cm dal naso. “Nella tabella degli occhi, i gatti normali vedono circa 20/60 a 20/100”, afferma il dottor Carney. Per confrontare, la normale visione umana è 20/20.

I gatti possono vedere i colori?

I gatti vedono i colori, ma i colori che vedono non sono così vari o brillanti come i colori che vedono gli umani. “Hanno una capacità limitata di separare i colori”, spiega il dott. Carney. “Vedono meglio blu e giallo; il rosso e il verde sfumano in grigi. “

Alcuni gatti nascono con gli occhi strabici

Alcune razze come balinesi, himalayane e siamesi e / o mescolanze di queste razze hanno incidenze più alte di gatti con occhi strabici, ma questo non significa necessariamente che abbiano problemi di vista. “Peggiora se il gatto diventa eccitato o spaventato e quando il gatto invecchia”, afferma il dottor Carney. “Immaginiamo che i siamesi strabici vedano come gli umani quando incrociano intenzionalmente gli occhi, ma poiché li vedono sempre così, è normale per loro. La mia Siamese pur essendo molto strabica riesce a catturare tutto ciò che caccia “.

I gatti dagli occhi blu hanno occhi sensibili

“Tutti i gatti con iris blu o tapeta non pigmentata hanno occhi più sensibili alla luce e possono strizzare gli occhi in risposta all’incontro improvviso con una luce intensa”, afferma il dottor Carney. Così come i gatti bianchi con gli occhi azzurri hanno maggiori probabilità di essere sordi.

Ti potrebbe interessare anche—>>>Gatti, ecco 15 curiosità che forse non conoscevate

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI