Home Gatti Razze di gatti German Rex: cuccioli, prezzo, salute, carattere, curiosità

German Rex: cuccioli, prezzo, salute, carattere, curiosità

Scheda completa sul German Rex: ecco tutto quello che c’è da sapere su questa razza felina a pelo riccio originaria della Germania.

german rex
(Foto Adobe Stock)

Avete mai sentito parlare del German Rex? Esploriamo l’universo felino di questo micio, scoprendo chi è, da dove viene e tutte le informazioni da conoscere sul suo conto, da alimentazione ideale a riproduzione della razza.

Informazioni generali sulla razza

Il German Rex è un micio affascinante e misterioso: ecco le informazioni generali da conoscere sul suo conto.

german rex
(Foto Instagram)
  • Soprannome: micio a pelo riccio
  • Origine: Germania
  • Vita media: 9-14 anni
  • Dimensioni: medie
  • Peso: 4-7 kg
  • Anallergico: no
  • Tendenza a fuggire: no
  • Tendenza ad ingrassare: sì
  • Tendenza a miagolare: sì
  • Tendenza a soffrire la solitudine: sì
  • Clima: caldo-temperato
  • Compatibile con bambini: sì
  • Compatibile con altri animali: sì

Quanto costa un German Rex

Ti piacerebbe accogliere un esemplare di questa razza nella tua casa e nel tuo cuore?

Il prezzo di questo micio è compreso tra le 400 e gli 800 euro. La cifra precisa dipende da una serie di fattori come età, sesso e allevamento cui si rivolge.

Le spese di mantenimento del gatto ammontano a circa 30 euro al mese.

Habitat e stile di vita ideale

Il German Rex è un perfetto gatto da appartamento. Infatti, soffre la solitudine e le basse temperature.

Per questo, è fondamentale che il suo ambiente risulti confortevole e dotato di tutti gli accessori che possano soddisfare i suoi bisogni etologici.

Tra questi, ad esempio, non possono mancare giochi, tunnel, percorsi rialzati e mensole.

L’adozione di questo quattro zampe è consigliata a famiglie con bambini e altri animali, così come alle persone anziane.

Al contrario, non si tratta del gatto ideale per chi trascorre poco tempo in casa, vista la sua poca autonomia.

Origini e storia della razza

Da dove viene il German Rex, e quali vicissitudini hanno caratterizzato la storia di questo pelosetto? Ecco tutto quello che c’è da sapere a proposito.

german rex
(Foto Instagram)

Come si evince facilmente dal nome, gli esemplari di questa razza sono originari della Germania.

Non sono molte le informazioni documentate sul suo conto. Alcuni sostengono che il German Rex sia stata la prima razza di micio riccioluto mai esistita.

La progenitrice del micio è Lammchen, una gattina dal pelo boccoloso nero e bianco, che fu rinvenuta nel giardino di un ospedale dalla dottoressa Rose Scheuer- Karpin.

Aspetto e caratteristiche fisiche

Non c’è dubbio: l’aspetto del German Rex è davvero unico e particolare. Scopriamo tutte le informazioni sulle peculiarità fisiche di questo pelosetto.

german rex
(Foto Adobe Stock)

Corpo

Il German Rex è un micio di taglia media, con un peso compreso tra i 4 e i 7 kg.

La sua corporatura è muscolosa e robusta.

Testa

La testa del German Rex è affusolata, tonda e dalle guance piene.

Le tonalità che le iridi del micio possono assumere spaziano da giallo oro e arancione a verde.

Manto

Il German Rex è un micio a pelo corto, avvolto da un mantello spesso e ondulato.

La sua pelliccia può essere di tutti i colori, fatta eccezione per daino, cannella, lilla e cioccolato.

Zampe

Le zampe del German Rex sono lunghe, robuste e ben proporzionate rispetto al resto del corpo.

Carattere del German Rex

Il German Rex è un gatto dal temperamento davvero irresistibile.

german rex
(Foto Instagram)

Dolce e affettuoso, ama trascorrere del tempo insieme al proprio umano del cuore, all’insegna di coccole e relax.

Non solo: questo pelosetto ama giocare insieme alla propria famiglia, dedicandosi a giochi e attività di esplorazione.

Sveglio, curioso e perspicace, indaga attentamente tutto ciò che lo circonda.

Compatibilità con bambini e altri animali

Grazie alla sua indole tenera e socievole, si tratta di un perfetto compagno a quattro zampe per i più piccoli.

Non solo: questo micio si dimostra estremamente socievole anche con gli altri animali, siano essi cani o gatti.

Salute e cura del German Rex

Gli esemplari di questa razza hanno una durata media della vita compresa tra i 9 e i 14 anni.

malattie comuni minuet longhair
(Foto Pixabay)

Ad oggi, trattandosi di una razza ancora poco conosciuta, non sono note particolari malattie comuni nel German Rex.

Ciò non toglie, tuttavia, che il micio possa essere colpito da patologie che comunemente insorgono nei felini domestici, come problemi di salute del cavo orale o infezioni.

Come prendersi cura del German Rex? Questi mici tendono a perdere pochissimo pelo. Per questo, è sufficiente spazzolarli una volta a settimana.

Inoltre, poiché le orecchie tendono a secernere abbondanti quantità di cerume, è opportuno pulirle regolarmente.

Alimentazione ideale

Cosa dare da mangiare al German Rex, affinché questo micio sia sempre sano e in forze?

Cibo secco per il gatto
(Foto Pixabay)

In primis, attenzione alle quantità: per mantenere il calore corporeo questi pelosetti hanno bisogno di assimilare maggiori dosi di cibo.

Per questo, è fondamentale pianificare una dieta che possa soddisfare il fabbisogno nutrizionale del gatto, senza rischiare di causare l’aumento di peso dell’animale.

Tra i nutrienti che non possono mancare nell’alimentazione del German Rex ci sono carne e pesce, che contengono sostanze fondamentali per il suo benessere e la sua salute.

Riproduzione e cuccioli

Vuoi scoprire tutto su riproduzione e cuccioli del German Rex? Ecco cosa sapere.

german rex
(Foto Adobe Stock)

Lo standard consente non solo l’accoppiamento tra esemplari della stessa razza, ma anche l’incrocio con l’European Shorthair.

La gestazione ha una durata di circa 65 giorni, al termine dei quali vengono alla luce 2-4 cuccioli.

I gattini raggiungono le dimensioni adulte tra i 9  e i 12 mesi.

Nomi per il tuo German Rex

Hai deciso: vuoi adottare un German Rex. Ottima scelta! Ora non ti resta che individuare il nome più adatto per il tuo amico a quattro zampe.

german rex
(Foto Instagram)

Sei alla ricerca di suggerimenti e proposte? In questo articolo troverai più di 6500 nomi di gatto femmina e maschio.

Tra gli appellativi più gettonati per il German Rex ci sono:

  • Femmine: Heidi e Curly;
  • Maschi: Riccio e Spritz.

In generale, il miglior consiglio per districarsi nella miriade di proposte è quello di scegliere nomi che rispecchino la personalità o una peculiarità fisica del micio, in modo da lasciar trasparire l’unicità del pelosetto.

Attenzione al suono della parola scelta: per facilitare la memorizzazione del quattro zampe sarebbe preferibile optare per appellativi brevi e composti dalla ripetizione di sillabe simili, come Lola o Chicco.

Curiosità sul German Rex

Infine, chiudiamo la nostra scheda completa con una carrellata di imperdibili curiosità sul German Rex.

german rex
(Foto Adobe Stock)
  • A cosa si deve il nome di questa razza? Il termine German fa riferimento alla provenienza del gatto. La parola Rex, invece, indica il peculiare manto riccioluto del micio, e accomuna tutti i pelosi che presentano questa caratteristica, come Devon Rex e Selkirk Rex;
  • Rispetto ai suoi cugini dalla pelliccia ondulata, questo quattro zampe è meno conosciuto;
  • Per ridurre la consanguineità, che potrebbe causare l’insorgenza di patologie genetiche, in alcuni Paesi come Finlandia e Russia il German Rex è stato incrociato con esemplari a pelo liscio.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Laura Bellucci