Home Gatti Salute dei Gatti Megacolon nel gatto: che cos’è, cause, sintomi e rimedi

Megacolon nel gatto: che cos’è, cause, sintomi e rimedi

Colpisce più frequentemente il gatto che il cane, ed è una patologia poco conosciuta: si tratta del megacolon. Scopriamone sintomi e rimedi.

Megacolon nel gatto
(Foto Adobe Stock)

Il megacolon nel gatto è una patologia poco conosciuta, che può causare gravi conseguenze nell’organismo del nostro amico a quattro zampe. L’alimentazione gioca un importante ruolo nella prevenzione della malattia, ma non sempre è sufficiente. Impariamo quali sono le cause della patologia, e quali i sintomi più frequenti cui prestare attenzione.

Che cos’è e quali sono le cause

Il megacolon è un disturbo patologico consistente nell’anomala dilatazione del colon del gatto.

Mal di stomaco nel gatto
(Foto iStock)

Si tratta di una malattia piuttosto rara nel cane; al contrario è decisamente più frequente nel felino. La malattia condiziona la capacità della muscolatura deputata ad espellere le feci, aumentandone la difficoltà.

Stazionando per troppo tempo nell’intestino, le feci cagionano diversi disturbi digestivi allo stomaco del felino. Il megacolon nel gatto può avere diverse fonti d’origine. Ad esempio può essere congenito, e dunque colpire il gatto fin da cucciolo, oppure causato da un trauma alla zona pelvica, o ancora essere conseguenza di un tumore.

Inoltre si riscontra una particolare predisposizione alla malattia nei gatti maschi adulti (nella fascia tra 5 e 7 anni) e nel Manx, seppur gli esemplari dell’altro sesso e delle altre razze feline non ne siano esenti.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del gatto con lo stomaco sensibile: alimenti e consigli

I sintomi del megacolon nel gatto

L’insorgenza del megacolon è sempre accompagnata dalla ricorrente stitichezza del gatto.

gatto vicino lettiera
(Foto Pinterest)

Il piccolo felino tenta vanamente, e per lungo di tempo, di defecare nella lettiera, non riuscendovi. La patologia è caratterizzata da altri sintomi secondari, quali

  • l’inappetenza
  • la perdita di peso
  • dolore addominale
  • disidratazione
  • vomito

Potrebbe interessarti anche: Malattie infiammatorie intestinali nel gatto: come riconoscerle e curarle

I rimedi

Quando insorgono i suddetti sintomi, è necessario portare tempestivamente il gatto a visita dal proprio veterinario di fiducia.

Body post operatorio per il gatto
(Foto Adobe Stock)

Il trattamento terapeutico più adeguato varierà a seconda dello stato di avanzamento della patologia, dallo stato di salute generale e dall’età del felino.

Ad esempio, laddove il diametro del colon sia dilatato in maniera irreversibile, non resta che procedere all’intervento chirurgico volto all’asportazione di una parte di colon. Diversa l’ipotesi in cui il megacolon del gatto sia diagnosticato nella fase iniziale, o comunque ad uno stadio ancora reversibile.

In tal caso, infatti, di norma si ricorre alla somministrazione di farmaci lassativi, e alla predisposizione di un regime alimentare che favorisca l’assunzione di acqua e di fibre. Se non sufficiente i rimedi potrebbero essere coadiuvati dall’utilizzo di clismi rettali.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.