Home Gatti Salute dei Gatti Perché il gatto tossisce quando beve? I possibili motivi da non sottovalutare

Perché il gatto tossisce quando beve? I possibili motivi da non sottovalutare

Il gatto tossisce quando beve l’acqua? Vediamo insieme quali sono i motivi di questo strano sintomo e quando bisogna preoccuparsi.

il gatto tossisce quando beve
(Foto Adobe Stock)

L’acqua è un elemento molto importante nell’alimentazione del felino, e il consumo da parte di quest’ultimo varia a seconda dei chili del Micio. Infatti ogni gatto dovrebbe bere dai 50 ai 60 ml di acqua per chilogrammo di peso corporeo, al giorno.

Tuttavia può capitare che il nostro amico a quattro zampe possa rifiutarsi di bere se bevendo si sente male. In questo articolo vedremo perché il gatto tossisce quando beve e cosa possiamo fare per aiutare Micio.

Il gatto tossisce quando beve: ecco perché

Proprio come per gli esseri umani, anche per i gatti l’idratazione è un fattore molto importante per la loro salute, infatti questa previene disturbi del tratto urinario.

Micio e ciotola
(Foto Pixabay)

Tuttavia l’acqua è importante per il felino anche perché serve a regolare la temperatura corporea del Micio e consente agli elettroliti e ai sali di circolare nell’organismo del felino.

Per questo motivo è molto importante fare attenzione a quanta acqua beve il proprio amico a quattro zampe durante il giorno. Può capitare infatti che il felino potrebbe rifiutarsi di idratarsi in quanto ogni volta che inizia a bere tossisce.

Ma come mai Micio presenta tale sintomo? I motivi possono essere tanti ed è opportuno conoscerli in modo tale da poter aiutare il gatto, e incoraggiarlo a bere.

Il gatto beve troppo velocemente

Uno dei principali motivi per cui il gatto tossisce quando beve, è perché beve troppo velocemente. Tuttavia solitamente i felini sorseggiano l’acqua, quindi si idratano con più calma, vi deve essere un motivo per cui Micio beve in fretta. I principali motivi di tale comportamento sono:

E’ opportuno in questo caso offrire più fonti d’acqua al nostro amico peloso e fare attenzione alla sua alimentazione quotidiana e anche agli ingredienti dei premi extra che diamo al Micio.

Sapore dell’acqua

Per l’essere umano l’acqua non ha sapore, ma per i nostri amici a quattro zampe sì, infatti i felini possono sentire il sapore della pesantezza dell’acqua del rubinetto.

Come spiegato dagli esperti, il nervo vago presente nel cervello del Micio governa le reazioni di quest’ultimo, compreso il sintomo della tosse. Se al nostro amico a quattro zampe non piace il sapore dell’acqua, il cervello rifiuterà quest’ultima provocando la tosse.

Nel caso in cui il felino tossisce ogni volta che gli offrite l’acqua del rubinetto, sarebbe opportuno cambiare ed utilizzare un’acqua in bottiglia.

Tuttavia, se Micio continua a tossire anche cambiando l’acqua, potrebbe essere utile spostare la ciotola del gatto, in quanto a quest’ultimo potrebbe dar fastidio l’odore del cibo mentre beve.

Potrebbe interessarti anche: Perché bisogna tenere separate la ciotola dell’acqua e del cibo del gatto

Il felino beve troppo

Sebbene bere sia importante per la salute di un felino, un’eccessiva idratazione potrebbe causare la tosse nel gatto.

Bevande gassate al gatto
(Foto Adobe Stock)

Ciò perché il felino potrebbe presentare lo stomaco pieno di liquido. I motivi per cui un gatto beve troppo sono:

Temperatura dell’acqua

Un altro motivo per cui il gatto potrebbe tossire dopo aver bevuto è legato alla temperatura dell’acqua. Infatti i felini sono abituati ad idratarsi con acqua a temperatura ambiente.

Nel caso in cui l’acqua fosse fredda, il nostro amico a quattro zampe potrebbe tossire, in quanto potrebbe avere difficoltà nell’ingoiarla.

Potrebbe interessarti anche: L’acqua fredda al gatto può fare bene o essere un problema?

Quando bisogna preoccuparsi

Come abbiamo potuto notare i motivi per cui un felino tossisce quando beve, possono essere tanti. Sebbene alcuni di essi possano essere risolti facendo attenzione a determinate cose, a volte potrebbe essere utile una visita veterinaria.

Come nel caso in cui il gatto presenti tale sintomo a causa di un’infezione respiratoria. Tuttavia quest’ultima oltre a presentare la tosse come sintomo, può presentare anche i seguenti sintomi:

  • Letargia
  • Starnuti
  • Naso che cola

Un altro problema di salute che potrebbe portare il Micio a tossire mentre beve, è la cardiomiopatia ipertrofica, In questo caso i muscoli intorno al cuore si ingrandiscono e induriscono rendendo difficile all’organo di pompare correttamente il sangue nel corpo. Ciò comporta una difficoltà nel felino ad ingoiare l’acqua.

In ogni caso, se il nostro amico a quattro zampe presenta la tosse quando beve per 24 ore, ogni volta che si idrata, è opportuno contattare il veterinario.