Home Gatti Solstizio d’estate 2016: massima allerta nell’anno bisestile per gatti neri e galline

Solstizio d’estate 2016: massima allerta nell’anno bisestile per gatti neri e galline

CONDIVIDI

gatto nero

E’ iniziato il tam tam in rete, in previsione del solstizio d’estate 2016 che si terrà stasera, alle ore 22:34. Essendo un anno bisestile, da un punto di vista delle superstizioni, molti esoterici si riuniranno per l’appuntamento e celebrare l’evento.

Tuttavia, l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (Aidaa) ha ricordato che in questa occasione non mancheranno rituali esoterici con sacrifici di animali tra i quali gatti neri, galline o altre specie, legati ad arcaiche credenze.

L’associazione ricorda che vi sono alcune regioni in cui sono maggiormente presenti gruppi esoterici e sette sataniche dove sono a rischio la vita di molti animali. Tra le sette più attive vi sarebbero quella degli Adorati del Sole, che hanno sostituito il Natale con la festa del Sole invernale. Secondo le stime di Aidaa sarebbero a rischio le vite di circa 2.000 animali in particolare gatti neri e galline nere.

Per quanto riguarda i gatti neri, spiccano alcune località in Piemonte tra cui Val pellice e alto Verbano oltre che Torino. Ma anche tra l’Umbria e il Lazio, nello specifico il Lago Trasimeno e Lago di Bolsena e nella zona del cimitero del Verano a Roma. Inoltre, tra i luoghi magici, vi è anche Scandicci a Firenze mentre, sottolinea Aidaa, negli ultimi anni sono arrivate numerose segnalazioni da Marta (lago di Bolsena) e dal parco del Treja nel Lazio e da Chiavenna e nella zona tra Grosotto e Grosio.