Home News 14 gatti privi di sensi nell’appartamento in fiamme salvati dai vigili del...

14 gatti privi di sensi nell’appartamento in fiamme salvati dai vigili del fuoco

14 gatti privi di sensi nell’appartamento in fiamme salvati  grazie all’intervento dei vigili del fuoco che dopo aver spento l’incendio li hanno rianimati

14 gatti privi di sensi nell'appartamento in fiamme salvati dai vigili del fuoco
14 gatti privi di sensi nell’appartamento in fiamme salvati dai vigili del fuoco

All’interno di una complesso residenziale un tremendo incendio ha iniziato a devastare un palazzo, al suo interno, in uno degli appartamenti vi erano 14 gatti, tutti privi di sensi a causa del fumo, e che stavano per morire.

L’incidente è avvenuto al Block 422 Fajar Road, che si trova nella zona di Bukit Panjang, a Singapore ed immediatamente sulla scena sono intervenute La Singapore Civil Defence Force, per entrate i vigili hanno dovuto utilizzare l’uso della forza, ma questo è stato necessario per tentare di salvare la vita ai poveri felini.

Il salvataggio dei gatti privi di sensi

14 gatti privi di sensi nell'appartamento in fiamme salvati dai vigili del fuoco
14 gatti privi di sensi nell’appartamento in fiamme salvati dai vigili del fuoco

Arrivati nell’appartamento gli agenti hanno usato tre zaini in schiuma ad aria compressa per estinguere l’incendio che ha coinvolto molto degli oggetti e dei servizi dell’appartamento.

La cosa più scioccante però è stata trovare i felini tutti distesi in terra privi di sensi disseminati per i due piani dell’abitazione, i vigili del fuoco hanno salvato 14 gatti dalla casa subito dopo aver spento le fiamme e hanno eseguito la rianimazione cardiopolmonare sfortunatamente uno dei 14 gatti non è riuscito a riprendersi.

Alcuni dei vigili erano stati addestrati come tecnici medici di emergenza, e hanno fornito ossigeno e condotto la rianimazione Cardio Polmonare sui gatti gli sforzi dei coraggiosi vigili sono stati ripagati, infatti i gatti per cui sembrava non esserci più nulla da fare si sono ripresi ad eccezione di un povero gattino che nonostante le cure non è sopravvissuto al tremendo incidente

Dagli appartamenti sono state evacuate circa 20 persone uscite illese dal complesso residenziale circostante solo in via precauzionale e per trovare informazioni sulla causa dell’incendio.

I proprietari dei gatti sono stati contattati al momento dell’incendio infatti la coppia non era presente in casa, la donna era evidentemente scossa per l’incidente e per la perdita di uno dei suoi amati gatti, ma era anche piena di gratitudine nei confronti dei vigili che hanno fatto si che la sua casa non venisse completamente distrutta e che sono riusciti a salvare 13 dei suoi 14 gatti.

“Sono davvero grato per la loro compassione e la rapidità di pensiero. A loro non importava che si trattasse di animali, pensavano solo a salvare vite umane”. Attualmente non è ancora chiara quale sia astata la causa dell’incendio ma la coppia sta ricevendo molti aiuti da amici e parenti che si stanno occupando di lei e di suo marito e dei suoi 13 gatti.

Una delle cose più sconvolgenti oltre alla morte di uno dei poveri gattini è che a quanto pare i gatti non sono ammessi negli appartamenti ai sensi delle normative HDB, poiché sono generalmente difficili da contenere all’interno dell’appartamento e, se autorizzati a vagare indiscriminatamente, possono defecare o urinare nelle aree pubbliche.

In molti infatti si chiedono come i coniugi siano riusciti a nascondere a tutto il vicinato ben 14 gatti per molto tempo.