Home News Abbandono animali: cucciolo gettato nella spazzatura, salvato dai netturbini

Abbandono animali: cucciolo gettato nella spazzatura, salvato dai netturbini

CONDIVIDI
abbandono animali
Cucciolo trovato tra i rifiuti

Cucciolo abbandonato tra i rifiuti, salvato dai netturbini

Immagini che non possono lasciate indifferenti e che testimoniano la crudeltà umana. Un cucciolo di pochi mesi è stato gettato dentro una busta nella spazzatura a Montevideo, capitale dell’Uruguay.

Fortunatamente, una squadra di netturbini durante il turno notturno di lavoro, hanno sentito dei flebili guaiti provenire dalla spazzatura. I dipendenti hanno così deciso di fermare il mezzo e di bloccare il compostaggio, rovesciando i rifiuti sull’asfalto.

Gli operai si sono messi a rovistare nella spazzatura, cercando d’individuare il punto dal quale proveniva il lamento.

Mentre i netturbini stavano rovistando, uno di loro ha ripreso la scena. Ad un tratto, si vede un piccolo battufolo sgattoaiolare tra gli scarti. Il povero animale appariva spaventato, cercava di scappare per trovare un rifugio. Un operaio è riuscito a prenderlo prima che il cucciolo andasse in mezzo alla strada.

Gli operai hanno pubblicato il video del salvataggio per denunciare la crudeltà di alcune persone.

“Oggi ci siamo guadagnati il paradiso a lavoro: avevamo aperto un camion pieno di immondizia perché sentivamo un cagnolino che piangeva, lo abbiamo fatto nascere una seconda volta. Bisogna essere davvero dei figli di p… per buttare via come un rifiuto tutta questa bellezza”.

Ha scritto uno dei netturbini, di nome Fernando, pubblicando la storia su twitter. Il filmato ha subito riscosso un successo immediato, arrivando ad oltre 1 milione e 700 mila visualizzazioni.

In una dichiarazione rilasciata al sito locale Infobae, Fernando ha spiegato la rabbia che hanno provato gli operai nel trovare quel cucciolo.

“Facciamo un lavoro duro, tutti giorni con fango o immondizia fino alle ginocchia, ma non potevamo certo immaginare che una persona potesse essere così figlia di p… e gettare via in questo modo un piccolo animale”.

Grazie a quelle persone, il cucciolo non solo è stato salvato. L’esemplare, una femmina, è stata tranquillizzata e portata dal veterinario per un controllo.

Le sue condizioni erano buone. L’incubo per questa cagnolina è finito. Infatti, come ha raccontato Fernando, il cucciolo sarà dato in regalo alla figlia di uno degli operai che hanno contribuito al salvataggio.

“Un regalo indimenticabile”, ha precisato Ferdinando.

Guarda il video:

C.D.