Home News Angeli dei 4 Zampe Adotta un gatto poi torna al rifugio per prendere anche il suo...

Adotta un gatto poi torna al rifugio per prendere anche il suo amico

0
CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@Facebook/Friends of Anne Arundel

Erano stati abbandonati insieme, dopo aver passato quasi tutta la vita nella stessa famiglia. Poi un bel giorno, i proprietario li hanno portati in un rifugio, la Anne Arundel County Animal Control a Millersville, nel Maryland. Max aveva 16 anni mentre l’altro gattino color bianco di nome Mojo aveva ben 11 anni. Anche se erano anziani i padroni non si sono preoccupati minimamente di disfarsene, togliendoli dalle loro abitudini e provocando in loro trauma.

Una donna si è presentata al rifugio e ha deciso di adottare Mojo. Nonostante le parole dei volontari che hanno tentato di convincere la donna a prendere entrambi i gatti, per non separarli, la signora non si era sentita di accogliere due gatti. Tuttavia, una volta tornata a casa, la donna si è sentita in colpa: “L’idea che quel gatto passasse il resto della sua breve vita in gabbia, mi spezzava il cuore”, racconta la donna che a distanza di un mese dall’adozione di Mojo è tornata il 26 dicembre al rifugio per portare a casa anche Max. E così i due amici sono stati di nuovo riuniti.

“Un animale anziano si ambienta anche meglio di un cucciolo o un esemplare più giovane e sanno anche essere più grati a chi ha dato loro una seconda possibilità, accogliendoli in casa”, ha dichiarato un volontario del rifugio.

Raramente si pensa ai sentimenti degli animali e troppe volte le persone optano per scelte convenienti. Eppure la sofferenza che provano queste creature è la stessa di un essere umano. Dopo una vita passata insieme, questi due gatti avevano già vissuto il trauma di essere stati portati in un luogo nuovo, privati del loro confort, delle loro abitudine e forse anche dei loro affetti. Dal giorno all’indomani avevano perso tutti i loro riferimenti. Separarli sarebbe stato un’azione crudele tanto più che ad una certa età per Max non sarebbe stato facile trovare una nuova casa e abituarsi a restare senza Mojo. Una storia che ci ricorda l’avventura di tre amici speciali: un cane, un ratto e un gatto che vivevano insieme furono abbandonati tutti e tre nello stesso rifugio e appena venivano separati soffrivano di ansia. Grazie all’amore di una famiglia che ha deciso di adottarli insieme, la loro amicizia è stata preservata. La scelta di questa donna è stata la migliore e ha garantito un po’ di serenità a due animali che erano stati in parte “vigliaccamente” traditi. Com’è possibile restare indifferenti al destino di due anziani gatti, portandoli in un rifugio e andare via, girando loro le spalle?

 C.D.