Home News Albenga: cane legato sotto il sole, vicini allertano le autorità

Albenga: cane legato sotto il sole, vicini allertano le autorità

Un cane di razza Pitbull è stato lasciato sotto il sole, legato ad una catena.
I vicini dei proprietari, preoccupati per il cucciolo, hanno richiesto l’intervento dei soccorsi. Vigili del fuoco e polizia locale di Albenga sono prontamente giunti in aiuto del cagnolino

cane legato catena sole
Cane (Foto Pixabay)

Lasciato sotto il sole rovente e sprovvisto di acqua, così un cane è stato tenuto per giorni e giorni. Ad accorgersi del cucciolo di Pitbull in serie difficoltà sono stati i vicini dei proprietari dell’animaletto.

I dirimpettai dei padroni del Fido, preoccupati e impietositi dal povero quattro zampe, hanno provveduto in più occasioni a riempirgli la ciotola, ma non è stato sufficiente.

La negligenza nei confronti del povero cane da parte di chi se ne sarebbe dovuto prendere cura continuava a mettere a repentaglio la stessa vita del cucciolo.
Così, stanchi di tanta crudeltà, i vicini hanno deciso di allertare le autorità locali di Albenga e hanno chiamato il 112.

Cane legato sotto il sole: vigili del fuoco e polizia locale di Albenga intervengono in suo soccorso

pitbull catena sole albengaa
Cane (Foto Unsplash)

Questa mattina i vicini hanno provato ad entrare in contatto con il proprietario dell’animaletto, senza successo. Da una settimana, infatti, i padroni del cucciolo di Pitbull  sono in vacanza e a prendersi cura del cane è il loro giovane figlio.

Non riuscendo nel loro intento, in tarda mattinata i dirimpettai hanno chiamato il 112 e segnalato le condizioni del povero cagnolino alle autorità.
Il cane era esposto al sole, vincolato ad una catena e senza aver accesso all’acqua ormai da una settimana
.

La polizia locale e una squadra dei vigili del fuoco si sono prontamente recate presso l’abitazione della Regione Antognano indicata, per verificare la situazione.

Potrebbe interessarti anche: Chiude il cane nel kennel e lo getta nel fiume solo per vendetta – VIDEO

Dato che il giovane proprietario del Pitbull non ha risposto neanche all’arrivo dei soccorsi, i vigili del fuoco hanno provato ad entrare nell’appartamento, accedendo da una finestra aperta. I pompieri hanno così scoperto che il ragazzo stava dormendo.

La polizia locale ha richiamato il giovane proprietario del Fido, esortandolo a prendersi cura del cane, fornendogli acqua e tutto il necessario oltre ad assicurargli un riparo dal sole. Per quanto riguarda la catena invece, risultava regolarmente lunga tre metri.

Potrebbe interessarti anche: Bambina scopre un gatto incastrato nell’auto, i pompieri glielo affidano 

E così la vicenda si è conclusa con la promessa da parte del giovane di badare a dovere al suo cagnolino.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.