Anatroccolo bloccato in una vasca riceve aiuto inaspettato da un amico speciale

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

News

Un piccolo anatroccolo è rimasto bloccato in una vasca: quando pensava che non sarebbe più riuscito ad uscire, ha ricevuto un aiuto inaspettato da parte di due ippopotami. 

anatroccolo ippopotami vasca bloccato
Piccolo anatroccolo bloccato in una vasca, aiutato dagli ippopotami (Collage Screenshot video YouTube – @We_ Love_ Animals – amoreaquattrozampe.it)

Che sia stata una giornata difficile, triste o noiosa, sicuramente i video sui cuccioli o sulle incredibili imprese degli animali (domestici e non) sapranno migliorarla. Così è stato per i milioni di utenti del web che pochi giorni fa sono rimasti incantati davanti al video che mostra un anatroccolo e due ippopotami, e che non hanno potuto fare a meno di condividerlo. Del resto, come è stato detto, gli animali di qualsiasi specie riescono a conquistare tutti (o quasi) con la loro dolcezza, sensibilità e solidarietà reciproca, proprio come hanno dimostrato i due ippopotami che sono intervenuti in aiuto del piccolo pennuto rimasto bloccato in una vasca.

Due ippopotami intervengono in aiuto al piccolo anatroccolo bloccato in una vasca

Il video che ritrae il salvataggio dell’anatroccolo da parte degli ippopotami è stato condiviso dal canale YouTube di Animals are amazing (tradotto in italiano: “Gli animali sono fantastici”), all’account social @We_ Love_ Animals.

anatroccolo ippopotami aiutano piccolo
Gli ippopotami si avvicinano al piccolo anatroccolo (Screenshot video YouTube – @We_ Love_ Animals – amoreaquattrozampe.it)

Nella breve didascalia che accompagna le immagini si legge: «duckling stuck in pool gets unexpected help» (tradotto in italiano: «L’anatroccolo bloccato in una vasca riceve un aiuto inaspettato»). Il filmato mostra infatti i tentativi di un anatroccolo di uscire da uno stagno articiale. La madre del piccolo si è allontanata con gli altri anatroccoli, per tornare indietro non appena si è resa conto che uno dei suoi cuccioli mancava all’appello.

anatroccolo ippopotamo aiutato inaspettato
L’ippopotamo fa uscire l’anatroccolo dalla vasca (Screenshot video YouTube – @We_ Love_ Animals – amoreaquattrozampe.it)

Non potendo aiutare in alcun modo il piccolo, mamma papera è rimasta a fissare preoccupata i tentativi dell’anatrccolo di uscire dalla vasca. La difficile situazione in cui si trovava il cucciolo è stata notata anche dai “proprietari” dello stagno: due grandi ippopotami che vivono nel parco faunistico in cui il video è stato realizzato. I due animali sono esemplari di Hippopotamus amphibius, un mammifero erbivoro africano di grandi dimensioni appartenente alla famiglia degli Hippopotamidae. Il nome latino “hippopotamus” deriva dal greco antico hippopótamos (ἱπποπόταμος), propriamente «cavallo di fiume», parola composta da híppos, «cavallo», e pótamos, «fiume». Gli ippopotami abitano la Valle del Nilo, nei territori compresi tra Burundi, Ruanda, Tanzania, Uganda, Egitto e Sudan. All’inizio degli anni Novanta del secolo scorso, una popolazione di ippopotami ha iniziato a diffondersi anche nello stato della Colombia. Sono molti poi gli esemplari di ippopotamo che vivono negli zoo e nei parchi faunistici, proprio come i protagonisti del video condiviso su YouTube.

Gli ippopotami non godono di buona fama: spesso considerati animali aggressivi per i ripetuti attacchi di cui sono stati protagonisti ai danni degli esseri umani, questi animali sono però anche in grado di mostrarsi affettuosi e premurosi nei confronti dei loro simili o di altri animali. Il video postato su YouTube mostra proprio come i due ippopotami aiutino l’anatroccolo a uscire dalla vasca. Dopo i reiterati tentativi del piccolo di arrampicarsi sulla parete scivolosa e raggiungere il bordo, uno dei due ippopotami si avvicina con il muso e aiutare il pennuto a salire e a mettersi in salvo. Non appena l’anatroccolo si trova sul bordo della vasca, inizia a correre velocissimo in direzione della mamma e dei fratellini. La dolcezza del cucciolo e l’intelligenza dei due ippopotami hanno conquistato gli utenti del web. (di Elisabetta Guglielmi)

Gestione cookie