Home News Anche Chanel dice no alle pellicce e pelli di animali esotici: basta...

Anche Chanel dice no alle pellicce e pelli di animali esotici: basta con la moda crudele

CONDIVIDI
divieto pellicce moda
Campagna Peta contro le pellicce

Chanel rinuncia alla pelliccia di animali esotici

Un ulteriore passo in avanti sull’uso della pelliccia da parte dei grandi marchi. Dopo la recente decisione del noto stilista francese, Jean Paul Gautier che ha tolto le pellicce dalle sue collezioni, un’altra grande casa di moda, Chanel annuncia che non utilizzerà più pelliccepelli esotiche.

Una decisione che segue la linea di altri marchi dell’alta moda come Coach, Versace, Michael Kors, Gucci e Burberry, così come altre aziende come Nike, ASOS, Topshop, H&M e Puma che si sono impegnate a vietare pelli esotiche.

La casa di moda Chanel, di fama internazionale, grazie anche alla pressione degli animalisti toglierà dalle sue collezioni prodotti con pelli particolati come coccodrillo, lucertola e serpente.

“La decisione fornisce un’opportunità per creare una nuova generazione di prodotti di fascia alta”, commenta il portavoce di Chanel.

La decisione è stata accolta con favore dalle organizzazioni animaliste. Anche se la Maison continuerà ad utilizzare pelli e pellicce con garanzia etica.

Tracy Reiman, Vice presidente esecutivo di PETA, ha pertanto colto l’occasione per invitare le altre case di moda a seguire la stessa linea.

Tuttavia, la decisione di Chanel è alquanto sorprendente e confortante considerando che il dal 1983, il direttore creativo di Chanel è Karl Lagerfeld che, in un precedente incarico in Fendi, aveva introdotto l’uso di pelli come talpa, coniglio e pelle di scoiattolo.

Peta ricorda i progressi nel settore della moda e i nuovo prodotti come l’eco-pelliccia e la pelle vegan per cui non è più sostenibile continuare ad utilizzare pelle degli animali.

La scelta di non utilizzare pelle di animali è una scelta etica sostenuta da molti stilisti. Tra i quali spicca Stella McCartney, con un marchio completamente vegetariano.

 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI