Home News Animali da compagnia alleviano lo stress

Animali da compagnia alleviano lo stress

CONDIVIDI

Una recente ricerca condotta da Mia Cobb dell’Università Monash di Melbourne, in Australia, sugli animali da compagnia ha nuovamente confermato che un animale da compagnia come un cane o un gatto migliora l’autostima e riduce i livelli di stress. Inoltre, rendono fisicamente più attivi e promuove il benessere generale.

Secondo i risultati accarezzare o giocare con il proprio cane o gatto provoca il rilascio di ossitocina, l’ormone del benessere e aiuta in questo modo ad alleviare lo stress e ad abbassare il battito cardiaco.

“Vi è anche il benefico aggiunto di renderci meglio connessi con il prossimo oltre a sopperire alla lontananza o mancanza di familiari e amici”, sottolinea la ricercatrice, spiegando che “il rapporto con il proprio animale da compagnia è altrettanto efficace nel sostegno sociale, quanto quello di un amico o di un familiare”.

Ovviamente, non tutti gli animali sono adatti alla personalità e allo stile di vita di ogni individuo: “Se ad una persona non piacciono i gatti non potrà stabilire una buona relazione. E se si vuole facilitare la propria interazione sociale o aumentare i livelli di esercizio, sarà di beneficio avere un cane”, aggiunge la ricercatrice.

Anche da un punto di vista delle relazioni al lavoro avere un cane potrebbe favorire i rapporti e “il padrone e i colleghi sono meno stressati durante il giorno, hanno qualcosa in comune di cui parlare”.

Ecco perché in conclusione un animale da compagnia si rivela essere anche “un lubrificante sociale”.