Home News Avvelenati con l’antiparassitario per cani due gatti abbandonati in fin di vita

Avvelenati con l’antiparassitario per cani due gatti abbandonati in fin di vita

Avvelenati con l’anti pulci per cani due gatti vengono abbandonati un trasportino davanti a un centro di adozione con un biglietto “Trattamento contro le pulci del cane. Velenoso. Convulsioni”.

Avvelenati con l'antiparassitario per cani due gatti abbandonati in fin di vita
Avvelenati con l’antiparassitario per cani due gatti abbandonati in fin di vita (Foto Facebook)

Austin Texas, due gatti sono stati abbandonato all’ingresso di un centro che si occupa della adozioni degli animali, aprendo la porta i volontari si sono trovati davanti un trasportino che conteneva due gatti e un grosso biglietto che li avvisava: “Trattamento contro le pulci del cane. Velenoso. Convulsioni”.

Avvelenati e abbandonati in fin di vita con un biglietto

Avvelenati con l'antiparassitario per cani due gatti abbandonati in fin di vita (Foto Facebook)
Avvelenati con l’antiparassitario per cani due gatti abbandonati in fin di vita (Foto Facebook)

I gatti successivamente soprannominati Jingle e Jangle sono stati visti in condizioni pessime così il personale ha deciso di trasportarli immediatamente nella clinica veterinaria dato che le loro convulsioni sembravano incontrollabili.

per ore il personale ha cercato di stabilizzare i piccoli felini ma nulla sembrava funzionare così il veterinario ha deciso di optare per il coma farmacologico in modo che i cuccioli non soffrissero.

Il prodotto chimico per le pulci dei cani somministrato in dosi elevate per i poveri gatti stava facendo collassare il loro sistema nervoso e se i gatti non si fossero stabilizzarti entro le 72 successive sarebbero molto probabilmente morti.

Fortunatamente entrambi i gatti sono riusciti a stabilizzarsi e quindi a migliorare, i cuccioli scampato il pericolo non solo hanno ripreso a giocare tra di loro ma sono stati addirittura adottati insieme.

I nomi dei piccoli sono stati cambiati e ora si chiamano Penelope e Blue, dopo la drammatica esperienza ora i piccoli si godono coccole, riposini e giochi insieme alla loro nuova famiglia e soprattutto con la loro nuova mamma che li ama immensamente.

Dopo essere stati avvelenati con l’antiparassitario per cani si presuppone per sbaglio, chiunque li abbia abbandonati non ha avuto il coraggio e la premura di occuparsi di loro e della loro salute e soprattutto di affrontare le conseguenze, ma per lo meno ha avuto il buon senso di lasciare scritto con cosa i felini erano stati in contatto, in modo tale che potessero essere curati.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.