Home News Boy Scout di 12 anni salva una coppia e un cane ferito...

Boy Scout di 12 anni salva una coppia e un cane ferito alla zampa (Video)

Un boy scout di 12 anni porta in salvo una coppia e un cane che si erano persi su un sentiero roccioso alle Hawaii.

Boy Scout di 12 anni salva una coppia e un cane ferito alla zampa ( Screen Video)
Boy Scout di 12 anni salva una coppia e un cane ferito alla zampa ( Screen Video)

Un ragazzo di soli 12 anni , un boy scout che adora le escursioni si trovava insieme alla sua mamma su un sentiero escursionistico di circa 24 chilometri  sul Waimano Trail per poter ottenere il distintivo al merito dei Boy Scouts quando ho notato una coppia dall’area smarrita e un cane con diverse ferite alla zampa.

Il ragazzo ha raccontato di aver incontrato la coppia che aveva preso una svolta sbagliata sul sentiero e si era smarrita, in più il cane , un pitbull di nome Smokey di circa 45 chili era ferito alla zampa e non riusciva e camminare.

Boy Scout 12enne salva la coppia e il cane

Boy Scout di 12 anni salva una coppia e un cane ferito alla zampa ( Screen Video)
Boy Scout di 12 anni salva una coppia e un cane ferito alla zampa ( Screen Video)

Immediatamente il dodicenne che era in compagnia della sua mamma ha chiesto ai due se avessero bisogno di aiuto, entrambi sembravano essere nel panico totale , infatti stava per fare buio e non aveva ne cibo ne acqua e il telefono per contattare i soccorsi si era scaricato.

I ragazzi hanno immediatamente accettato l’aiuto facendo notare alla donna e al bambino che non potevano muoversi dato che il cane era ferito, e loro erano allo stremo delle forze, così il bambino di nome David ha pensato di poter affrontare il percorso con il cane sule spalle, mancavano circa 4 chilometri alla fine del percorso ma il cane di 45 chili era molto difficile da trasportare sulle spalle.

Così dopo vari tentativi il ragazzo ha avuto un lampo di genio e ha pensato di mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti al corso di boy scout e ha realizzato una barella per trasportare il cane ferito.

Il bambino ha infatti affermato : “Abbiamo costruito una barella usando un grosso ramo di un albero che abbiamo rotto a metà e abbiamo usato le nostre camicie e l’abbiamo fatto scivolare usando i giromanica per far passare i bastoncini”

Christine la mamma del bambino, ha poi proseguito dichiarando “È stata un’idea fare la barella”, “Non pensavamo che avrebbe funzionato perché non pensavamo che il cane sarebbe salito sulla barella”. ” e invece Smokey era molto felice di salirci . L’abbiamo portato fuori”.

La costruzione della barella non è stata affatto semplice ma grazie all’impegno del 12enne e del gruppo è stato possibile trascinare fuori dal sentiero il cane che presentava diverse ferite profonde alla zampa.

Il bambino a poi invitato chiunque voglia fare un escursione a portare con se diverse cose per essere pronti ad ogni evenienza come una torcia elettrica, un kit di pronto soccorso, un coltellino tascabile, attrezzatura per la pioggia, cibo, acqua, crema solare, un acciarino per accendere il fuoco, una mappa della zona in cui si pratica l’escursione e una bussola .

Il bambino è stato felicissimo di poter essere d’aiuto, e il cane ferito ora grazie al suo intervento sta bene ed è potuto tornare a casa per essere portato da un veterinario ed essere curato .

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti