Home News Cammello mangia una borsa di plastica: la scena è virale sul web...

Cammello mangia una borsa di plastica: la scena è virale sul web -VIDEO

Cammello mangia una borsa di plastica. L’attimo viene ripreso in un video condiviso su Instagram che fa riflettere sull’inquinamento -VIDEO

I danni dell'inquinamento (Foto video)
I danni dell’inquinamento (Foto video)

L’inquinamento ambientale, in particolare quello da plastica, continua a fare danni. L’aumento del consumo della sostanza, unito alla forte irresponsabilità da parte dell’essere umano produce una sostanziale crescita del fenomeno che coinvolge ormai l’intero pianeta. A farne le spese, in termini di cattiva qualità della salute non siamo solo noi esseri umani ma anche gli animali, coinvolti in maniera esponenziale. La vicenda che vi raccontiamo parla proprio di questo.

Potrebbe interessarti anche: Inquinamento dei mari, tartaruga impigliata in un sacco di plastica: VIDEO

Cammello mangia una borsa di plastica, per fortuna non la ingerisce tutta

L'oggetto inquinante (Foto video)
L’oggetto inquinante (Foto video)

La storia di oggi proviene da Abu Dhabi e riguarda un cucciolo di cammello concentrato a mangiare una borsa di plastica. Il momento è stato registrato dal direttore generale per la politica marina dell’Agenzia per l’ambiente di Abu Dhabi che ha ripreso il terribile attimo. Il cammello si è avvicinato al misterioso oggetto poiché era molto affamato e per qualche secondo lo ha masticato. Poi, fortunatamente, si è reso conto che non era commestibile e lo ha lasciato vicino al cespuglio. La notizia però non è del tutto confortante perché non si sa se l’animale abbia lasciato andare in tempo il boccone. Una minima parte dell’oggetto è stata ingerita dal cammello e c’è la certezza che non riuscirà a digerirlo. Non si sa neanche come quella borsa sia finita lì. Se la sua presenza dipenda da una pura casualità oppure qualcuno lo abbia gettato lì volontariamente.

Potrebbe interessarti anche: Centinaia di cammelli vittime dell’inquinamento da plastica: è allarme

Purtroppo, un oggetto simile difficilmente viene smaltito in natura. La maggioranza dei materiali rilasciati in natura sono composti da elementi decomponibili come carbonio, idrogeno e ossigeno, che formano una molecola che difficilmente può essere scomposta in natura. Al riguardo, il direttore ha rivolto un appello a tutti per la salvaguardia dell’habitat. Il nostro obiettivo deve essere quello compiere scelte consapevoli, stando attenti al consumo di plastica quotidiano che ognuno di noi fa. Se ciò non avviene, le conseguenze saranno ancora più disastrose di quelle che sono avvenute finora.

L’immagine in questione spezza il cuore e purtroppo se l’inquinamento non si arresta, non sarà l’ultima.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Winston (@winston_cowie)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice