Cane che cerca di farsi perdonare dopo aver combinato una marachella diventa virale

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Un cane cerca di farsi perdonare dal suo papà umano dopo aver combinato più di una marachella: la sua espressione, con qualche rivisitazione, è virale.

cane espressione rimediare danno
L’espressione del cagnolino (Facebook Anh Lan – Amoreaquattrozampe.it)

 

Vi è mai capitato di assistere alla tipica reazione del vostro cane dopo che quest’ultimo ha accidentalmente causato un danno irrimediabile? E che – osservando il suo pentimento – avete poi desistito dal riservargli un sentito rimprovero? Ecco: è questo il caso di un pelosetto dal pelo arancione che ha letteralmente conquistato il cuore di centinaia di migliaia di utenti sui social network per il suo essersi semplicemente mostrato profondamente dispiaciuto agli occhi del suo padroncino. Le espressioni del cagnolino, dopo aver distrutto una piccolo cactus o poco dopo essersi appropriato di una delle pentole del migliore servizio di casa, colto in flagrante, sono divenute immediatamente virali.

Il cane che cerca di farsi perdonare dopo aver combinato una marachella: le sue espressioni dicono tutto

Chi può punire una faccia così?“, scrive su Facebook l’utente che ha condiviso la collezione di immagini che ritraggono il simpatico fido mentre sembra avere come unico obiettivo quello di corrompere ingenuamente – con il suo sguardo pentito – il suo migliore amico umano. Come se dicesse, con il linguaggio del corpo: “d’accordo l’ho fatta grossa questa volta, ma guarda quanto sono dispiaciuto“.

cane reazione sembra nascondersi
La reazione del fido (Facebook Anh Lan – Amoreaquattrozampe.it)

 

Secondo il parere di alcuni esperti, per quel che riguarda l’ampio universo dei quattrozampe, pare vi siano in natura delle razze più propense alle marachelle. E chissà se anche il cagnolino protagonista di quest’episodio potrebbe – da oggi in poi – rientrare nella lista.

Sul senso di colpa del cane sembra – in realtà – che alcuni utenti abbiano preferito ricondurre istintivamente alle espressioni e ai modi di fare del pelosetto non tanto a un sentimento di pentimento vero e proprio, quanto più a un desiderio, del fido, di nascondersi dalla possibilità di essere rimproverato dal suo genitore umano. Una cosa è certa: il fido pare ci sia riuscito in pieno.

cane scuse evita rimprovero
Le scuse del fido (Facebook Anh Lan – Amoreaquattrozampe.it)

 

Le immagini del dispiaciuto cagnolino – che si nasconde talvolta invano dietro il tavolino nel suo appartamento o che utilizza le sue zampe per coprirsi il musetto – sembra che siano state pubblicate su Facebook, per la prima volta, nel mese di luglio del 2020. Eppure, nonostante siano trascorse 3 annualità da quella condivisone, ancora oggi, le sue istantanee continuano a palesarsi agli occhi degli amanti degli animali. Probabilmente in virtù della loro pressoché continuativa condivisione data dalla sua irresistibile dolcezza.

Impostazioni privacy