Home News Cane dorme in strada con il suo peluche: quando tornano a salvarlo...

Cane dorme in strada con il suo peluche: quando tornano a salvarlo non c’è più – FOTO

Il cane randagio dorme per strada con il suo peluche sotto gli occhi di tutti e quando qualcuno torna indietro per prenderlo, non c’è più – FOTO.

Cane con peluche
Cane con peluche (Facebook – Forgotten Dogs of the 5th Ward Project) Amoreaquattrozampe.it

Grazie ai volontari e alle numerose associazioni e organizzazioni, i cani randagi possono ritrovare la felicità e stabilità perduti. Un gruppo di Houston, in Texas, chiamato “Forgotten Dogs of the fifth Ward Job”, dedica il suo tempo e denaro ad aiutare gli animali che si aggirano per le strade della loro comunità e che si trovano in difficoltà.

Tornano indietro ma non c’è più: il cane dormiva in strada con il suo peluche

associazioni aiutano cani
Calvin (Facebook – Forgotten Dogs of the 5th Ward Project) Amoreaquattrozampe.it

La città di Houston è nota per la quantità di animali domestici randagi, in particolare cani. Negli ultimi due anni sono stati oltre 800 gli esemplari salvati grazie a Forgotten Dogs of the 5th Ward Task, i quali ogni giorno si impegnano per assicurare il benessere di questi animali tra cibo, acqua e viveri di vario genere.

Ti potrebbe interessare anche >>> Paralizzato dalla nascita e abbandonato dalla mamma: il destino di Max sembra segnato – VIDEO

Quando trovano un cane, fanno di tutto per toglierlo dalla strada e trovargli una nuova famiglia dove poter ricominciare una nuova vita e vivere felice. Difatti i volontari, sono anche molto scrupolosi nella scelta della nuova famiglia. Proprio una volontaria di questo gruppo, ha trovato per le strade di Houston un cane senza casa che dormiva con il suo peluche preferito.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cerca di non schiacciare i suoi cuccioli appena nati, il cane è virale – VIDEO

La donna ha provveduto a scattare la foto poiché molto toccante e la condivisa attraverso i social network. Lo scatto rappresenta appieno il problema che aggrava su questi poveri animali, che devono lottare ogni giorno per sopravvivere. Gli utenti del web sono rimasti catturati dalla foto, ma sono rimasti anche con il cuore spezzato. In quel momento la volontaria, tuttavia, non poteva prendere in carico l’animale perché il furgone dell’associazione era già stracolmo.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER

Il loro furgone era già colmo di cani da aiutare e da portare presso la sede principale e quindi hanno dovuto, a malincuore, lasciare il cane lì e tornare in un secondo momento. Al loro ritorno, tuttavia, l’animale e il peluche non c’erano più. I volontari hanno però incontrato in seguito Calvin, un uomo di 89 anni che ha raccontato di essersi preso cura di quel cane per un po’ di tempo ma che una volta scappato non è più riuscito a ritrovare.