Home News Cane inerme sul ciglio della strada: pensavano che fosse morto (VIDEO)

Cane inerme sul ciglio della strada: pensavano che fosse morto (VIDEO)

Pensavano che fosse morto. Il cucciolo che era devastato con profonde ferite e visibilmente  denutrito  ora sta bene ed è solo merito loro.

Travolta il cane dato per morto (Foto Facebook)
Travolta il cane dato per morto (Foto Facebook)

E una storia agghiacciante quella di Travolta, un cucciolo trovato ridotto talmente male che il suo soccorritore pensava che fosse morto.

La sua storia ha inizio quando un autista di Uber ha notato il suo corpo sul ciglio della strada, pensano che si trattasse di un cucciolo morto si è avvicinato scoprendo che il piccolo respirava ancora.

Il ragazzo ha quindi immediatamente contattato la Kentucky Humane Society che è solita aiutare gli animali in queste deleterie condizioni.

Solo l’hanno prima infatti nel parcheggio dell’associazione era stato ritrovato in condizioni molto simili al piccolo Travolta un cane chiamato in seguito Ethan.

Il cane Travolta , un cucciolo di razza mista è stato rinvenuto in condizioni talmente pessime da far credere al suo soccorritore che fosse morto, al suo arrivo dai veterinari dell’associazione era in bilico tra la vita e la morte era “ coperto di urina e feci” con “piaghe da decubito aperte e infette su tutto il corpo” e “uno scroto gravemente infetto che era coperto di larve. ” Il piccolo era visibilmente scarnito facendo comprendere ai volontari che nell’arco della sua breve vita avesse sofferto terribilmente la fame.

Il cucciolo  che era stato dato per morto trova un amico

Travolta il cane che era stato dato per morto e il suo amico Ethan (Foto Facebook)
Travolta il cane che era stato dato per morto e il suo amico Ethan (Foto Facebook)

Grazie alle cure dell’associazione il piccolo che era stato dato per morto è in via di guarigione, e se al suo arrivo era ridotto talmente male da non riuscire ad alzare la testa grazie all’intervento dei volontari si sta rimettendo in sesto.

Le sue ferite sono state infatti pulite e curate, il suo manto è stato debellato dai parassiti e grazie ad una continua e sana alimentazione è riuscito  ad acquistare  addirittura peso.

Dopo il ritrovamento e la parziale guarigione di Travolta, proprio Ethan, il cane che solo un anno prima era arrivato nelle stesse condizioni del piccolo Travolta, e che grazie alle cure dello staff del Kentucky Humane Society non solo è guarito ma ha trovato una famiglia, è arrivato al rifugio e ha fatto visita al piccolo cagnolino malato.

Se inizialmente durante i primi minuti dell’incontro registrato in video entrambi si sono dimostrati un po’ timidi, dopo pochi minuti hanno iniziato a giocare insieme.

La vista di Ethan è stato un vero tocca sana per la salute del piccolo, e gli ha trasmesso la voglia e la forza di guarire. E’ proprio vero, chi trova un amico trova in tesoro.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.