Home News Cane intrappolato nel cemento in Russia

Cane intrappolato nel cemento in Russia

CONDIVIDI

cane intrappolato cemento

Una disavventura che poteva trasformazione in un tragico epilogo, quello di una cagnolina meticcia rimasta intrappolata sotto al cemento di un marciapiede, nella cittadina russa di Voronezh.

Secondo quanto hanno riportato i media, dopo il crollo di un palazzo, si sono formate delle buche sull’asfalto, lungo la strada. La cagnolina meticcia, che era incinta, avrà sicuramente ben pensato di trovare riparo in una di queste buche dove dar alla luce, in tutta sicurezza, i suoi cuccioli, ignara di quanto sarebbe accaduto.

Infatti, durante la ricostruzione sono state cementate le buche che si erano formate sul marciapiede, intrappolando la cagnolina. Fortunatamente per lei, a distanza di due giorni dalla fine dei lavori, un operaio si è accorto di lamenti provenire da sotto alla pavimentazione.

L’operaio ha pertanto provveduto a rimuovere il cemento e la pavimentazione ripristinata, da dove è sbucata la piccola meticcia di taglia media, evidentemente spaventata e un po’ frastornata come emerge dal video del suo salvataggio, condiviso su youtube.

La cagnolina è stata fatta uscire da quella trappola mortale e le sue condizioni erano buone. Appena ha rivisto la luce, il cane dopo aver realizzato di essere stata libertà a iniziato a fare le feste ai presenti, scodinzolando a tutti!