Home News Mercy, il cane molecolare che ha ritrovato una bambina dopo la tempesta

Mercy, il cane molecolare che ha ritrovato una bambina dopo la tempesta

Ancora una volta il cane Mercy ha portato a casa un incredibile risultato: salvata la bambina dispersa dopo la tempesta. Grazie al suo fiuto eccezionale è stata ritrovata all’interno di alcuni boschi ove aveva passato l’intera notte. Festa grande!

Cane Mercy Ritrova Bambina Dispersa Uragano
Il cane Mercy con la lingua di fuori (Facebook – 1Weather)

Ci sono momenti, nella vita, ove tutto sembra svanire. Per colpa di agenti esterni. Non si può nemmeno parlare di colpa, ma di movimento, seppur violento, della Natura stessa. E la Natura si sa: non è né buona, né cattiva, è innocentemente imparziale, e anche violenta, dinanzi agli occhi dell’uomo. Almeno questo era quello che provavano a insegnare gli antichi Greci. E quando la sollecitiamo, anche in modo sbagliato, lei risponde come può. Poi ci sono eventi naturali, che esistono di per sé: come le tempeste e gli uragani. Lo stesso uragano che ha colpito parte degli Stati Uniti d’America. A quel punto è entrano in azione un cane dal nome Mercy, il quale è riuscito a ritrovare una bambina che ormai si dava per dispersa. Un amico a quattro zampe che ha ridato la gioia, di vivere, a lei e alla sua famiglia. Festa grande!

La bambina al riparto dalla tempesta nei boschi: Mercy si mette all’opera ed è l’unico che la può scovare

Cane Mercy Ritrova Bambina Dispersa Uragano
Il cane Mercy dopo il salvataggio della bambina (Facebook – FOX 10 Phoenix)

Un uragano può essere devastante, in tutta la sua potenza. Ed è quello che stava per accadere in Florida, quando Elsa, la tempesta tropicale tramutatasi appunto in uragano, si è abbattuta sulle strade e sulle case dello Stato Usa. Ha fatto dei grossi danni e anche qualche morto.

LEGGI ANCHE >>> Cane si rannicchia in un angolo per superare la tempesta di neve

Ma una bambina è scampata al suo pericolo, rifugiandosi nei boschi. A quel punto, però, le sue tracce erano ormai disparse. È entrano in azione lo sceriffo Carmine Marceno, che ha riunito una squadra particolare, devota a queste delicate operazioni: la ReUnite, un team per le ricerche e il soccorso.

E all’interno di questa squadra c’era anche Mercy, il cane molecolare che compie delle vere e proprie imprese. Il team si è attivato, setacciando l’intera area. Dopo ore di ricerche, la bambina è stata ritrovata grazie al fiuto del cane. Che ha percorso il suo stesso sentiero, al riparto dalla tempesta.

LEGGI ANCHE >>> Durante una tempesta improvvisa lui pensa a proteggerla in mezzo alla strada

La bambina è tornata ad abbracciare i suoi cari, tra lacrime di commozione e gioia, mentre su un post Facebook, molti utenti hanno iniziato a complimentarsi con la squadra e con Mercy stesso, scrivendo: “Siete degli eroi, avete fatto qualcosa di straordinario”. Oppure: “Mercy, grazie del tuoi aiuto, è stato prezioso e salvifico. Non lo scorderemo mai”. Il nostro amico a quattro zampe è stato davvero importante, come lo è il suo continuo addestramento per questo tipo d’imprese.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.