Home News Cani in autostrada, il traffico viene bloccato per salvarli – FOTO

Cani in autostrada, il traffico viene bloccato per salvarli – FOTO

0
CONDIVIDI

cani in autostrada

Due cani in autostrada sono stati individuati e per fortuna subito salvati. La vicenda, che avrebbe potuto avere un risvolto drammatico, si è verificata a Detroit, negli Stati Uniti. Ma a recuperare i due animali sono stati i volontari del Detroit Pit Crew Rescue Dog, che erano appena intervenuti per compiere un altro salvataggio quando si sono trovati nei paraggi. Ed ovviamente ne hanno approfittato per portare aiuto anche a questi altri due cani in autostrada. Si è trattato di due Pastori Tedeschi, ritratti anche in diverse fotografie, e che risultano essere molto spaventati per quello che si sono ritrovati loro malgrado a vivere. Per recuperarli, gli operatori hanno bloccato il traffico senza pensarci su due volte, tanto più che uno dei due era anche stato urtato da un veicolo in transito.

Il cane ferito, una femmina, è stato soccorso direttamente sull’asfalto, mentre l’altro quattrozampe è stato avvicinato da un automobilista, che con estrema premura lo ha raccolto e portato ai soccorritori. Da lì poi sono stati condotti da un veterinario che li ha esaminati con dovizia di particolare, e per fortuna non sono emerse problematiche di sorta. Anche la femmina non ha riportato conseguenze gravi, nonostante sia stata investita. La cosa che ha reso questa storia ancora più bella è data dal fatto che entrambi i cani non erano dei randagi. Erano semplicemente sfuggiti al controllo della loro padrona, la quale è stata però rintracciata e ha così avuto modo di potersi ricongiungere a loro. Il tutto era successo qualche giorno prima di Natale.

Cani in autostrada, è successo anche in Italia pochi giorni fa

Una vicenda del tutto simile si è svolta anche da noi, e per la precisione a Genova. Anche qui erano stati due Pastori Tedeschi i cani in autostrada. La cosa era accaduta poco dopo Natale sulla A12, con entrambi i quattrozampe che erano sfuggiti al controllo dei loro padroni durante una tranquilla passeggiata nei boschi antistanti il tratto riservato ai veicoli. I due cani sono stati ritrovati senza problemi e dopo poco tempo: erano spaventati ma illesi, e sono stati riaffidati ai loro amici umani dopo pochissimo tempo. In nessuno di questi due episodi gli animali coinvolti hanno riportato conseguenze dal punto di vista fisico e della salute, e questo è ciò che conta.

A.P.