Home News Cani depressi e fobici: allarme nel Regno Unito

Cani depressi e fobici: allarme nel Regno Unito

CONDIVIDI

Metà dei cani nel Regno Unito affetti da depressione e fobie

cane stress
Cane stressato

Un sondaggio condotto nel Regno Unito ha fatto emergere un quadro raccapricciante sulla salute psicofisica dei cani.

Sono stati intervistati 1.100 proprietari di cani i quali hanno sostenuto nel 46% dei casi, che i loro cani palesano forme di stress o di fobie di vario tipo.

Comportamenti strani dei cani che sono segnale di un disagio. Tra questi, i cani abbaiano di continuo, mordicchiano i mobili oppure si rifiutano di uscire.

Alcuni proprietari hanno anche dichiarato di essere arrivati a spendere circa 100 sterline al mese per aiutare il proprio animale domestico, acquistando ad esempio accessori tecnologici per tenersi in contatto con il cane quando resta da solo in casa.

Quello che emerge è uno scenario piuttosto complesso. In quanto i padroni temono di aver trasmesso ai cani le proprie fobie e il proprio stress. Infatti, l’87% delle persone intervistate ha anche ammesso che il cane li ha aiutati a sollevare il morale.

Ryan O’Meara, addestratore cinofilo ha confermato al quotidiano TheSun.uk che “spesso si tratta di una proiezione delle preoccupazioni umane”.

“In alcuni casi può essere vero. I cani possono essere stressati se il padrone è stressato”, ha poi aggiunto O’Meara.

Un sondaggio che conferma i risultati di un recente studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’università svedese di Linkoping, coordinati da Lina Roth sul comportamento dei cani che sarebbero appunto sincronizzati con lo stress del padrone.

Leggi–>Cane sincronizzato con lo stress del padrone

Per evitare ripercussioni sulla salute dell’animale è importante garantire all’animale stabilità.

I cani devono essere nutriti correttamente, devono avere degli orari regolari nel quotidiano, ricevere stimoli e infine una stabilità nella vita e coerenza.

Cani stressati sintomi

I cani stressati palesano diversi sintomi. Il cane sviluppa comportamenti ossessivi che indicano un malessere. L’animale potrebbe soffrire di ansia da separazione, di noia o potrebbe aver un trauma non superato.

Tra i comportamenti che potrebbe sviluppare:

apatia
– iperattività
– distrugge tutto
– mordicchia tutto
– autolesionismo
– perdita di pelo
– fuga
– si morde la coda
diventa aggressivo 

Leggi–>

Comportamenti strani del cane: le cause o le patologie

Il vostro cane si annoia? Piccole soluzioni per renderlo felice

Anche i cani stressati “imbiancano” prima

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.