Home News Insieme per gli animali: campagna a sostegno della Caretta Caretta

Insieme per gli animali: campagna a sostegno della Caretta Caretta

CONDIVIDI

Una campagna promossa in tutta Europe e che grazie alla catena Maxi Zoo, ha riscosso un notevole successo a sostegno delle tartarughe Caretta caretta

fauna marina mediterraneo
Presidio WWF sulla spiaggia di Marina Franca

Maxi Zoo, filiale del gruppo Fressnapf, catena europea leader nei prodotti di animali, che gestisce solo in Italia 107 punti vendita, ha avviato una campagna beneficaInsieme per gli animali”, a sostegno del WWF per supportare l’attività dell’associazione nella salvaguardia delle tartarughe Caretta caretta nel Mar Mediterraneo.

La campagna è stata promossa nei vari punti vendita a livello europeo per sostenere i progetti del WWF e alla sua prima edizione ha riscosso una notevole partecipazione.
In Italia, la campagna si è dedicata alla salvaguardia delle specie marine e nell’arco del 2018 ha raccolto ben 80 mila euro.

“La somma raccolta servirà inoltre a finanziare e sostenere i Centri di Recupero WWF presenti sul territorio italiano dove operatori e volontari si impegnano nel recupero, nella cura e, non ultimo, nella tutela e difesa dell’habitat di riproduzione delle tartarughe marine che popolano il Mediterraneo”. Rende noto in un comunicato stampa, Maxi Zoo.

“Ci riempie d’orgoglio la generosità dimostrata dai nostri clienti, da sempre attenti alle iniziative in difesa degli animali,” commenta Stefano Capponi, Marketing Manager di Maxi Zoo Italia.

“Il 2019 sarà un anno molto importante che ci vedrà protagonisti insieme a WWF Italia di alcune importanti attività mirate a supportare le cause sposate dall’associazione, siano esse legate alla tutela e protezione dell’ambiente che delle specie animali in difficoltà”. Ha poi anticipato Capponi.

Salvaguardia fauna marina

Nido di Caretta Caretta

Il Wwf ricorda come negli ultimi 150 anni le attività dell’uomo hanno messo in pericolo tutte e 7 le specie di tartaruga marina esistenti. Tra le quali, la Caretta caretta, classificata come “Vulnerable” a livello mondiale, nel Mediterraneo è considerata “minacciata” ma non in pericolo di estinzione.

L’organizzazione, da oltre 40 anni, ha promosso in 44 paesi, progetti finalizzati alla salvaguardia delle tartarughe marine. Dagli anni ’80 in Italia, il Wwf è attivo attraverso la cura nei Centri di recupero e la difesa delle spiagge dove si riproducono.
Ci sono diversi progetti, tra i quali il sostegno ai centri di fauna marina, il finanziamento di progetti per la raccolta dati sulla vita delle tartarughe, progetti di sensibilizzazione, campagne educative nelle scuole, campus per ragazzi oppure progetti di sensibilizzazione rivolti ai pescatori.

Il Gruppo Fressnapf, in tutta Europa, grazie alla campagna charity “Insieme per gli animali” ha raccolto, 1.171.815 euro destinati ad associazioni ed enti che si occupano del benessere degli animali e della speciale relazione che si instaura tra pet e umani.

Per maggiori informazioni vai alla pagina WWF tartarughe Italia

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI