Home News Chihuahua ha bisogno di un’operazione: vende l’auto per riuscire a pagarla

Chihuahua ha bisogno di un’operazione: vende l’auto per riuscire a pagarla

Cosa non si farebbe per i nostri amici a quattro zampe: una donna ha venduto la sua auto per poter pagare l’operazione di cui il suo chihuahua aveva bisogno.

donna vende auto per operare cane
Louie (Facebook – Jac Williams)

Jac Williams è una donna che ha fatto tutto il possibile per il suo animale domestico. Ha guidato una Nissan Qashqai per due anni, ma non lo farà più in futuro e il motivo è che questa donna inglese ha deciso di vendere la sua auto per una buona causa. Raccogliere i fondi necessari per permettere al suo chihuahua di sottoporsi all’operazione di cui ha bisogno per sopravvivere.

Il chihuahua ha bisogno dell’operazione: la donna vende l’auto per permettergliela

donna vende auto per pagare operazione chihuahua
Louie (Facebook – Jac Williams)

Il piccolo chihuahua di nome Louie soffre di un problema grave al cuore e senza la fatidica operazione non sarebbe sopravvissuto a lungo. La donna è un’infermiera in pensione e ha dovuto vendere la sua auto per poter avere i fondi necessari per pagare l’operazione. L’operazione al cuore costava 17.500 sterlina, circa 20.000 euro, e grazie alla vendita dell’auto ha potuto raccogliere 15.000 sterline.

Ti potrebbe interessare anche >>> Legato ad una cyclette e abbandonato: cane salvato dalla polizia di stato

Per raggiungere i 17.500 necessari non ha esitato ad utilizzare il denaro di un’eredità ricevuta. Una volta ottenuto il denaro necessario, Louie ha potuto finalmente fare l’operazione che gli avrebbe salvato la vita: la riparazione della valvola mitrale. L’intervento si è svolto presso il Royal Veterinary College di Londra. I chirurghi hanno dovuto ricorrere all’anestesia totale, in quanto il cuore di Louie è stato fermato completamente per 90 minuti. Durante questo periodo, una macchina ha pompato il sangue in tutto il corpo mentre i veterinari lavoravano. Dopo un’operazione durata quattro ore, l’esito è stato positivo e Louie adesso ha una nuova vita con un cuore tutto nuovo e funzionante.

Ti potrebbe interessare anche >>> Maltempo, automobile si ribalta e uno dei passeggeri scompare nel nulla

Dopo l’operazione è stato tenuto in osservazione per due giorni in terapia intensiva e poi per un’altra settimana in un altro reparto per riprendersi. Ora, a distanza di tre mesi, Louie è tornato a casa e si è ripreso completamente grazie alla sua mamma. Questo tipo di intervento viene effettuato sugli animali solo in tre posti al mondo: Londra, Cambridge e Giappone. “Anche se si trattava di un sacco di soldi, pensavo di doverglielo. È un cagnolino così dolce, gli voglio un bene dell’anima. Jac non ha rimpianti per la sua decisione perché ama molto il suo adorato chihuahua.