Controlli a tappeto al porto: ancora cuccioli di cane rinchiusi nelle auto – VIDEO

Foto dell'autore

By Giada Ciliberto

News

Continuano i controlli a tappeto al porto: ancora cuccioli di cane ritrovati mentre giacevano rinchiusi nelle auto di sospetti passeggeri.

tre cagnolini nascosti bagagliaio
Cagnolini rinchiusi nel bagagliaio (Youtube Riviera24 – Amoreaquattrozampe.it)

Sono tre stavolta i cagnolini ritrovati dalle autorità durante un’operazione di controlli a tappeto effettuati in zona portuale. I tre cuccioli di cane erano stati nascosti all’interno del bagagliaio di un’auto in sosta, durante i momenti di routine che accompagnano i passeggeri nel loro ingresso alla frontiera dell’Unione Europea. L’automobile fermata al molo di Caracciolo, che trasportava illegalmente gli esemplari di quattro zampe – ritenuti dalle forze dell’ordini in condizioni insostenibili affinché venisse garantita la loro incolumità – proveniva dalla Tunisia.

Controlli a tappeto al porto: i cuccioli di cane erano rinchiusi nelle auto – VIDEO

sequestro autorità salvano animali
Controlli in corso al porto di Genova (Youtube Riviera24 – Amoreaquattrozampe.it)

I piccoli animali sono stati tratti in salvo durante i controlli effettuati dai militari della Guardia di Finanza e dagli addetti all’Ufficio delle Dogane al Porto di Genova, e posti sotto sequestro per essere relegati alle cure e alle accortezza di un volontari esperti nel recupero di esemplari sottoposti ad abusi e maltrattamenti.

Siete a conoscenza dell’esistenza e di quali sono caratteristiche del collare acustico per cani? In alcune situazioni – far indossare l’apparecchio elettronico al nostro fido – è vietato da una nuova normativa: scoprite il perché nell’articolo consigliato.

I cagnolini erano stati inseriti in un vano alternativo all’interno del portabagagli del veicolo sospetto e successivamente sottoposto a perquisizione dalle autorità. In un primo momento bagagliaio sembrava non avere alcun contenuto, ma dopo un controllo più approfondito i militari hanno scoperto del trasporto illecito di animali.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Involucri di plastica erano stati posizionati sui tre cuccioli dai conducenti del veicolo, in modo tale da poter nascondere l’attività illegale in vista di un controllo delle autorità una volta approdati al porto del capoluogo ligure.

I cuccioli di cane hanno continuato a essere, nel corso delle ultime due annualità, le più quotate vittime del commercio illegale: il loro rischio più grande è legato alla loro impossibilità di respirare.

I pelosetti risultavano essere molto sofferenti, per via delle opprimenti condizioni in cui erano stati costretti a sopravvivere fino al momento del loro rinvenimento. Tutti e tre i cagnolini, con meno di 3 mesi di vita, sono stati inseriti in una scatola idonea al loro trasporto in sicurezza e avvolti in coperte che potessero rassicurarli, prima dell’arrivo in un’apposita struttura finalizzata alla loro futura accoglienza e adozione.

I cagnolini sono stati trasportati in una clinica veterinaria, ospitati dai volontari della “Croce Gialla Soccorso Animali” e infine dati in custodia al canile di Monte Contessa.

Gestione cookie