Home News 5 cuccioli di poche settimane rinchiusi in una prigione di acciaio bollente...

5 cuccioli di poche settimane rinchiusi in una prigione di acciaio bollente – FOTO

Scoperti 5 cuccioli di sole poche settimane in condizioni critiche: i piccoli erano stati rinchiusi in una prigione d’acciaio bollente.

cuccioli rinchiusi prigione bollente
Uno dei cinque piccoli gatti (Facebook San Diego Humane Society – Amoreaquattrozampe.it)

Sopravvissuti a un viaggio che sembrava destinato a non avere una fine, e soprattutto a causare la morte di cinque cuccioli di gatto, i piccoli sono stati ritrovati all’interno di una prigione d’acciaio ad elevatissime temperature. Il tragitto insostenibile dei gattini sarebbe durato per 500 miglia, circa 700 chilometri, prima che qualcuno si accorgesse di loro.

5 cuccioli di poche settimane rinchiusi in una prigione di acciaio bollente – le FOTO e il VIDEO dei gattini

cuccioli rinchiusi prigione bollente
Coppia di cuccioli salvati (Facebook San Diego Humane Society – Amoreaquattrozampe.it)

La notizia dei piccoli mici, poco dopo essere stati tratti in salvo dai volontari della “San Diego Humane Society“, è stata pubblicata dalla medesima organizzazione no-profit che ha voluto condividere nei dettagli quello che hanno vissuto a distanza di poche settimane dalla loro nascita.

Potrebbe interessarti anche >>> Gatto viaggia comodamente in moto, poi si scopre: non è l’unico – VIDEO

Stando da quanto riportato dai volontari pare che i cinque felini si sarebbero involontariamente intrufolati in alcune travi d’acciaio che attendevano – al sole – di essere trasportate in una località di San Diego, negli Stati Uniti. I cuccioli sono così diventati prede dei materiali da costruzione e gli sfortunati protagonisti di un viaggio rivelatosi infernale, senza cibo né acqua, e conclusosi soltanto alcuni giorni prima di giungere alla prefissata destinazione, presso Hayward, in California.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Non risultano ancora chiare le modalità secondo le quali i piccoli gatti sarebbero riusciti ad entrare all’interno delle travi, ma i camionisti che le hanno trasportate hanno spiegato come sarebbe avvenuto il ritrovamento degli esemplari. Durante il tragitto i responsabili del trasporto dei materiali avrebbero improvvisamente udito dei lamenti provenire dal carico e, preoccupatisi, avrebbero deciso di arrestare il loro cammino.

I camionisti hanno setacciato il veicolo rivolgendo – infine – un’attenzione particolare alle travi d’acciaio fino a ruotarle verso a terra e a scoprirne quale fosse il loro inverosimile contenuto. Quando, in conclusone e in seguito al loro trasporto nella più vicina struttura-rifugio – tra i commenti – alcuni utenti hanno desiderato ricevere alcune informazioni sulle attuali condizioni dei piccoli, i portavoce dell’organizzazione hanno esaustivamente risposto.

Potrebbe interessarti anche >>> Gattina di 3 mesi chiusa in una scatola di scarpe perde un occhio – FOTO

Gli utenti hanno scoperto di come ciascuno dei cuccioli fosse miracolosamente riuscito a riprendersi dallo shock nonché dalla preoccupante disidratazione dovuta alle numerose ore di viaggio. Infine, non troppo più tardi, i piccoli sono stati felicemente dati in adozione a nuove famiglie che avrebbero chiesto il loro affido.