Home News Cucciolo viene ritrovato con le orecchie amputate e ustioni (FOTO)

Cucciolo viene ritrovato con le orecchie amputate e ustioni (FOTO)

A sole 6 settimane di vita il cucciolo viene ritrovato con le orecchie amputate e gravi ustioni su tutto il corpo

Kringle durante uno dei suoi ricoveri (Screen Instagram)
Kringle durante uno dei suoi ricoveri (Screen Instagram)

Non si potrà mai comprendere il perché della cattiveria che alberga nell’animo umano. Nessuna giustificazione sarà mai abbastanza valida per poter provare una sorta di pena, per chiunque compia questi atti.

Nelle menti delle persone restano impressi gli sguardi tristi dei cuccioli vittime dei soprusi, i loro corpi martoriati, i loro lamenti che toccano l’anima. Purtroppo. in tutto il mondo, ogni giorno ci sono nuove storie di piccoli e indifesi animali che vengono maltrattati, picchiati e abbandonati. Non hanno colpe, ma gli viene comunque inflitto un crudele destino.

Fortunatamente tanti gli angeli che si prendono cura di loro e moltissime brave persone partecipano con donazioni o adottando questi meravigliosi guerrieri. Tra di loro c’è Kringle, un cucciolo che a sole 6 settimane di vita è stato ritrovato con le orecchie amputate, gravi ustioni su tutto il corpo e infezioni della pelle.

Dal Messico è stato trasportato negli Stati Uniti per poterlo sottoporre alle molte operazioni che nel tempo gli sarebbero servite. Oggi, finalmente, Kringle è di nuovo felice e ha un posto sicuro da poter chiamare casa.

Potrebbe interessarti anche: La cagnolina Monika cammina di nuovo grazie a delle protesi (VIDEO)

Gravi ustioni su tutto il corpo e con le orecchie amputate: cucciolo viene salvato

Kringle oggi (Screen Instagram)
Kringle oggi (Screen Instagram)

Un piccolo e indifeso pelosetto è stato ritrovato a poche settimane di vita, in Messico.
Le sue condizioni erano davvero gravi, gli erano state amputate entrambe le orecchie, la sua pelle oltre a delle importanti ustioni presentava anche delle infezioni, i veterinari non sapevano se ce l’avrebbe fatta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kringle (@kringleskrew)

Con urgenza, dopo i primi soccorsi è stato trasferito negli Stati Uniti, grazie al supporto di Saving Huey Foundation. Dodici settimane dopo il suo ricovero, Kringle era riuscito a dimostrare a tutti di quanto coraggioso e combattivo fosse.

Le continue operazioni non lo abbattevano e dimostrava sempre la sua forza. Oggi, il cucciolo ha trovato una famiglia e un posto sicuro da chiamare casa! Con loro ha festeggiato anche il suo primo compleanno e le foto, postate sul profilo aperto tutto per lui, hanno commosso il web.

L’amore con il quale è coccolato e cresciuto è visibile dai momenti condivisi, e nonostante le orribili torture subite abbiano lasciato un segno fisico su di lui, il suo animo combattivo non è stato spezzato. Anzi, ha vinto sulle orribili persone che gli hanno inflitto questo. Lui è felice, amato e ha sconfitto il male subito. Ha vinto ed è più bello che mai!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kringle (@kringleskrew)

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M