Home News Un delfino robot: l’innovazione per salvare gli animali in cattività – VIDEO

Un delfino robot: l’innovazione per salvare gli animali in cattività – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
CONDIVIDI

Per salvare gli animali, quando sono tenuti in cattività in determinati ambienti, spesso e volentieri ci vuole un progetto: ecco che arriva un delfino robot.

delfino robot
Un delfino robot (Foto Twitter)

Il mondo va avanti. Quante volte abbiamo sentito pronunciare questa frase senza che essa, però, celasse il giusto peso e il vero significato che si trova in essa? Forse tante volte. Ecco, il mondo va avanti, ma per farlo nella giusta maniera ha bisogno di grandi visioni e grandi progetti alle spalle.

I progetti accompagnati da grandi visioni, spesso e volentieri, accompagnano un cambiamento drastico e positivo. Ciò può benissimo avvenire anche nel mondo animale. Anzi: è proprio nel mondo animale, da sempre bistrattato e sfruttato dall’essere umano, che esso deve giungere a conclusione con tutta l’efficacia possibile.

Un nuovo progetto è stato da poco presentato negli Stati Uniti d’America, esattamente in California. Al centro dell’innovazione, che andremo tra poco a descrivere, c’è il mondo dei delfini: esattamente un delfino, con funzioni robotiche, che potrebbe prendere il posto di veri e propri animali tenuti in cattività solamente per il gusto (che tanto gusto non è) e il divertimenti degli esseri umani. Un progetto davvero rivoluzionario.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Delfino rosa: caratteristiche e habitat fra mito e realtà

Insegniamo alle nuove generazioni il rispetto per gli animali: il delfino robot per sensibilizzare

delfino robot walt conti
Il delfino robot con Walt Conti (Screenshot Video)

Un progetto e una visione: sono due componenti che devono assemblarsi tra di loro per dare vita a qualcosa di molto più grande e positivo, che abbracci specie umana e specie animale. A realizzare un delfino robotico è stata un’intera struttura: la Edge Innovations, una società di ingegneria statunitense specializzata in animatronica ed effetti speciali, con sede in California. Effetti speciali spesso impiegati anche nei film di Hollywood.

Un progetto, questo di costruire un delfino robot, che è costato ben 26 milioni di dollari e che un giorno (speriamo non troppo lontano) potrebbe intrattenere migliaia di persone nei parchi a tema, invece di costringere gli animali a essere chiusi dentro brutali gabbie solo per far divertire gli esseri umani intorno.

A spiegare il progetto e a parlarne con cura ed entusiasmo è stato Walt Conti (cognome di origine italiana come spesso accade in queste occasioni), fondatore e CEO della Edge Innovations: “In giro ci sono circa 3.000 delfini tenuti in cattività e utilizzati per generare diverse migliaia di dollari solo per far vivere esperienze “fuori dal normale” a dei visitatori. Persone che amano il mondo dei delfini, con questa innovazione, potrebbero studiarlo senza trovarsi di fronte povere creature che non meritano questo trattamento”.

Una visione davvero lungimirante quella di Conti, che punta a liberare i delfini da uno stato barbaro in cui non meritano di vivere e ridarli, definitivamente, ad aree marine che appartengono a loro da sempre.

Davide Garritano