Il desiderio di un bambino malato terminale di avere un gatto viene esaudito

Foto dell'autore

By Loriana Lionetti

News

Il desiderio di un bambino malato viene finalmente esaudito dai suoi genitore quando un tenero felino sceglie lui come padrone.

Il desiderio di un bambino malato terminale di avere un gatto viene esaudito
Sadie la piccola gattina (Foto facebook-Amoreaquattrozampe.it)

 

Questo episodio sembrerebbe l’ennesima dimostrazione che non siamo noi a scegliere i nostri animali domestici ma sono loro a scegliere noi, ed è proprio quello che è successo a un bambino con una malattia terminale.

La sua vita si è riempite di gioia con l’arrivo di un gattino speciale, Ryan Mott, affetto da una rara forma di tumore cerebrale che ha finalmente visto avverarsi il suo desiderio più grande ovvero quello di avere un amico felino tutto suo.

Il colpo di fulmine tra il bambino e il gatto

Il desiderio di un bambino malato terminale di avere un gatto viene esaudito
Ryan e Sadie (Foto facebook-Amoreaquattrozampe.it)

 

Ryan Mott soffre di una malattia chiamata DIPG (Glioma pontino intrinseco diffuso) una forma di tumore cerebrale molto aggressiva e difficile da trattare.

Proprio a causa della sua condizione Ryan ha bisogno di costanti cure e attenzioni e adottare un animale domestico era quindi molto difficile per i suoi genitori.

Il bambino infatti non può occuparsi personalmente dei bisogni del cucciolo, ma  nonostante le difficoltà  i suoi genitori che per lui farebbero di tutti , hanno voluto esaudire il suo sogno decidendo di portarlo al rifugio per animali della contea di Stafford.

Arrivati al rifugio c’è stato immediatamente quello ce può considerarsi un colpo di fulmine, il primo incontro tra Ryan e Sadie, una gattina di soli dieci mesi.

È bastato infatti solo uno sguardo per far scoccare la magia tra i due, la piccola felina vedendo il bimbo si è arrampicata dolcemente sul suo petto, si è rannicchiata in braccio a lui e ha iniziato a fare le fusa.

È stato un momento commovente accaduto sotto gli occhi increduli dei suoi genitori, un momenti che ha toccato il cuore di tutti coloro che hanno assistito a quell’incontro così magico .

Michelle Calvin Mott madre di Ryan ha infatti commentato: “Questa è la terapia per Ryan. Si amano“.

È evidente infatti che  tra Ryan e Sadie l’amore  è stata istantaneo e profondo, la gattina vedendo il bambino l’ha  immediatamente scelto come suo amico per sempre.

Questa storia straordinaria dimostra quanto l’amore e il legame con un animale possa portare gioia e conforto a una persona che sta affrontando gravi difficoltà.

La presenza di Sadie la piccola gattina che non lascia un momento il fianco di è diventata una fonte di sostegno e felicità per il bambino. La dolce gattina infatti si sdraia sul petto di Ryan per tutto il giorno, offrendogli affetto calore e amore incondizionato e facendo la “pasta” su di lui sinonimo che lo ama moltissimo .

Il desiderio di un bambino malato terminale di avere un gatto viene esaudito
la gattina sempre col suo padroncino (Foto facebook-Amoreaquattrozampe.it)

 

La loro storia di amicizia ricorda l’importanza di offrire amore e attenzione a tutti gli esseri viventi, indipendentemente dalle circostanze.

Ryan nonostante la sua malattia e sempre molto attento a Sadie, i due  si sono trovati e si amano reciprocamente tra di loro si è infatti  creato un legame che darà conforto e felicità a entrambi per tutto il loro futuro .

Impostazioni privacy