Home News Erano distesi soli contro il mondo: cucciolo e mamma tratti in salvo...

Erano distesi soli contro il mondo: cucciolo e mamma tratti in salvo (VIDEO)

Un’organizzazione li ha trovati in strada. Erano distesi sull’asfalto soli contro il mondo. Il cucciolo e la mamma sono stati tratti in salvo

Mamma e figlio (Screen Facebook Foundaciòn Laika Protectora de Animales AC)
Mamma e figlio (Screen Facebook Foundaciòn Laika Protectora de Animales AC)

Spesso ricordiamo che la vita degli animali randagi non è affatto semplice. Piena di imprevisti e di pericoli, sono costretti a cercare il cibo nella spazzatura e sono vittime della crudeltà di alcuni esseri umani, che invece di aiutarli infieriscono sulla loro già precaria condizione.

Se si ammalano o si fanno male nessuno si prende cura di loro. Devono purtroppo cavarsela da soli e il destino non è sempre così clemente. Una triste ma dolce storia viene raccontata dalla Foundaciòn Laika Protectora de Animales, A.C.. Gli operatori dell’organizzazione non profit erano in giro per cercare un altro animale smarrito quando si sono imbattuti in due pelosetti.

Erano distesi in strada, soli contro il mondo, una mamma e il suo cucciolo. Salvati le loro condizioni non erano delle migliori, conseguenza della vita di strada. Ma il loro futuro era ormai cambiato per sempre.

Potrebbe interessarti anche: Struggente addio: cucciola lasciata con una borsa ed un bigliettino (FOTO)

Trovano un cucciolo e la sua mamma sdraiati sull’asfalto: erano soli contro il mondo

Visita dal veterinario (Screen video Facebook Foundaciòn Laika Protectora de Animales AC)
Visita dal veterinario (Screen video Facebook Foundaciòn Laika Protectora de Animales AC)

Un ritrovamento davvero commovente quello fatto dalla Foundaciòn Laika Protectora de Animales, A.C. organizzazione no profit del Messico. Mentre erano in giro per tentare di rintracciare un cane scomparso, si imbattono in due pelosetti.

Erano sdraiati sull’asfalto, cucciolo e la sua mamma soli a combattere contro il mondo. “Mamma e bambino dormono. Pieni di pulci, terra, lei con i rasta. Quelle immagini che ti rabbrividiscono il cuore e ti struggono l’anima…” vene scritto nel primo post che la fondazione dedica alla coppia.

Portati dal veterinario per una visita di controllo, la mamma non smetteva di cercare di attirare l’attenzione dell’uomo che stava tenendo il suo piccolino. Probabilmente voleva accertarsi che sapesse che era lì e avrebbe controllato che non gli avrebbe fatto del male.

Questo è il mio bambino, fate attenzione per favore” con questa frase accompagnano il video della visita e dell’agitata mamma che non riusciva a stare ferma.

Ai due è stato dato anche un nome, Fabiana e Frodo. “Fabiana e Frodo, sono stati controllati, eseguiti analisi del sangue, test 4dx, sverminazione. Fabiana, come previsto dalle sue condizioni fisiche, uscì con anaplasmosi ed ehrlichiosi” aggiornano sull’esito dei controlli “inizieranno le cure entrambi e continueremo con il loro protocollo medico, ora andranno al bagno e al taglio“.

Quando saranno pronti inizierà la loro ricerca per una nuova casa, dove finalmente saranno protetti e amati senza mai più preoccuparsi di doversi nascondere e cercare cibo. Sono due quattro zampe stupendi e hanno la loro meritata seconda occasione.